KJ News

Newsletter Ufficiale del Kiwanis Junior Distretto Italia
a cura dell'Ufficio Stampa Distrettuale

Direttore Saverio Gerardis

Serving the Children of the World ™

   Anno II

13.04.2007

Numero 26  

 

UFFICIO STAMPA
KIWANIS JUNIOR DISTRETTO ITALIA

SAVERIO GERARDIS
Addetto Stampa Distrettuale

FRANCESCO ALBINO
Webmaster Distrettuale


MODERATORI DEL FORUM DISTRETTUALE:

SAVERIO GERARDIS
Tutti i Forum

FABRIZIO CANINO
Il Salottone del Distretto

ALESSANDRO SCHIAVONE
Fantacalcio

ROSANNA GIULIANI
Tutti i Forum


WEBMASTER DEI CLUB:

SAVERIO GERARDIS
Kiwanis Junior Club Reggio Calabria

VITO CUSMANO
Kiwanis Junior Club Castelvetrano

FRANCESCO CARDILE
Kiwanis Junior Club Villa San Giovanni

FRANCESCO CREA
Kiwanis Junior Club Peloro Messina

FABRIZIO CANINO
Kiwanis Junior Club Marsala


ADDETTI STAMPA DEI CLUB:

SALVATORE ILLARI
Kiwanis Junior Club Catania Centro

FILIPPO SPINA
Kiwanis Junior Club Gela

ANTONIO FAMILIARI
Kiwanis Junior Club Reggio Calabria

VALENTINA FORTE
Kiwanis Junior Club Lentini

ANTONELLA SALEMI
Kiwanis Junior Club Augusta

ROSARIO GIORDANO
Kiwanis Junior Club Agrigento

VITO CUSMANO
Kiwanis Junior Club Castelvetrano

GIUSEPPE CORDASCO
Kiwanis Junior Club Cosenza

ANDREA CHILÀ
Kiwanis Junior Club Villa San Giovanni

SILVIO BOMBACI
Kiwanis Junior Club Peloro Messina

?
Kiwanis Junior Club Prato

FABRIZIO CANINO
Kiwanis Junior Club Marsala

FLAVIA VIRGA
Kiwanis Junior Club Palermo

FABIO DI BONO
Kiwanis Junior Club Erice

LUCA PARDINI
Kiwanis Junior Club Pisa

FRANCESCO ATTARDO
Kiwanis Junior Club Noto Barocca

MARCO NAVARRIA
Kiwanis Junior Club Catania Est

VALERIA OLIVELLI
Kiwanis Junior Club Acireale 2005

TIZIANA CECCARELLI
Kiwanis Junior Club Roma Michelangiolo 2005

ANTONELLA ITALIANO
Kiwanis Junior Club Locride - Bovalino

FEDERICO CURATOLA
Kiwanis Junior Club RC Città Dello Stretto 2005

CARLO INGRASSIA
Kiwanis Junior Club Enna

LUCA PISTOIA
Kiwanis Junior Club Forte Dei Marmi

RAFFAELLA BALESTRO
Kiwanis Junior Club Novara Santa Lucia

STEFANO GUALDONI
Kiwanis Junior Club Varese

MOIRA DI LORETO
Kiwanis Junior Club Antrodoco

ELENA PATASSINI
Kiwanis Junior Club Vibo Valentia

?
Kiwanis Junior Club Siracusa

KJ News n° 26
VERSIONE STAMPABILE:
La versione stampabile (in pdf)
di questa newsletter è disponibile
cliccando qui

 

 

ARRETRATI:
Gli arretrati di KJ News
sono disponibili
cliccando qui

SPECIALE CONSIGLIO D'AMMINISTRAZIONE KIWANIS JUNIOR DISTRETTO ITALIA (II)

Prosegue l'operazione "Distretto Aperto"

Continua l'operazione "Distretto Aperto" con la pubblicazione dei documenti ufficiali della seconda riunione del Consiglio d'Amministrazione A.S. 2006-2007 del Kiwanis Junior Distretto Italia. Buona lettura!

Saverio Gerardis

Convocazione II C.d'A. 2006-2007

È convocato il Consiglio di Amministrazione del Kiwanis Junior Distretto Italia per giorno venerdì 02 marzo 2007 alle ore 16.00, con eventuale prosecuzione sabato 03 marzo 2007 alle ore 09.30, in Capomulini Acireale (CT) presso il “Park Hotel Capomulini” per discutere e deliberare sul seguente O.d.G.:
1. Saluto del Governatore Francesco Garaffa.
2. Approvazione del verbale della precedente riunione del C.d'A.
3. Intervento dell’Amministratore Kiwanis Junior Vincenzo Siclari.
4. Relazione del Governatore Francesco Garaffa.
5. Presentazione e approvazione del programma della XVII Convention e IV Meeting Europeo.
6. Relazioni dell’Immediato Past Governatore Anna Lena.
7. Relazione del Governatore Eletto Giuseppe Pagoto.
8. Relazione del Segretario Distrettuale Rosanna Giuliani.
9. Relazione del Tesoriere Distrettuale Tiziana Bello e eventuali variazioni del bilancio di previsione 2006-2007.
10. Relazioni dei Luogotenenti Youth Governor:
10.1 Situazione Interdivisioni;
10.2 Attuazione del service distrettuale;
10.3 Costituzione nuovi club;
10.4 Riunioni di Interdivisione;
10.5 Collaborazione con il Kiwanis International Distretto Italia – San Marino;
11. Relazione del Chairman del Service, e determinazioni inerenti il Service distrettuale “Tu ci hai chiamato…”.
12. Comunicazioni e determinazioni inerenti il Service distrettuale “Tutti a scuola da Giovanni e Paolo”
13. Relazioni dell’Addetto Stampa, del Chairman delle Manifestazioni, del Chairman del sito web.
14. Lavori Commissioni Distrettuali.
15. Calendarizzazione:
12.1 Prossime riunioni del C.d'A.;
12.2 Riunioni Governatore-Presidenti;
12.3 Riunioni e lavori commissioni distrettuali;
12.4 Meeting internazionali;
16. Varie ed eventuali.

LO YOUTH GOVERNOR                                    IL SEGRETARIO DISTRETTUALE
   Francesco Garaffa                                                   Rosanna Giuliani

Verbale della II riunione del C.d'A. 2006-2007
Acireale (CT) – Park Hotel Capomulini, venerdì 2 e sabato 3 marzo 2007

Presenti
Governatore Francesco Garaffa
Immediato Past Governatore Anna Lena
Governatore Eletto Giuseppe Pagoto
Luogotenente Interdivisione A Francesco Di Giovanni
Luogotenente Interdivisione B Sergio Giummo
Luogotenente Interdivisione D Cristina Lo Schiavo
Luogotenente Interdivisione E Elvira Ianni
Tesoriere Tiziana Bello
Amministratore Vincenzo Siclari
Addetto Stampa Saverio Gerardis
Chairman delle Manifestazioni Giusy Caminiti
Segretario Aggiunto Antonella Cafarelli
Assente Giustificato
Segretario Rosanna Giuliani

Ore 17:30 inizio lavori e saluto dello Youth Governor ai membri del C.d’A.
Data l’assenza del Segretario Distrettuale il presente verbale viene redatto dal Segretario Aggiunto.
Il Governatore Francesco Garaffa saluta i presenti e, prima di dare inizio ai lavori veri e propri, fornisce alcune informazioni tecniche:
- domenica 18 marzo si terranno gli Studi Kiwaniani a Messina;
- domenica 11 marzo si terranno gli Studi Kiwaniani a Milano;
- Problema Directory (alcuni club non aggiornano i loro dati).
Fatta questa premessa il Governatore, così come già avvenuto durante il primo C.d’A., propone di sviluppare i vari punti all’ordine del giorno senza seguirne l’ordine prestabilito e decide, pertanto, di passare la parola all’Amministratore Vincenzo Siclari (punto n°3) che, dopo un breve saluto a tutti i partecipanti, decide di spostare il suo intervento dopo quello dei Luogotenenti.
Si prosegue dal punto n°5 dove il Governatore comunica ufficialmente che il meeting europeo, per quest’ anno sociale, verrà organizzato in Italia, in concomitanza con la Convention Distrettuale.
Detto ciò, passa la parola ai Luogotenenti per la loro relazione, nell’ordine Luogotenente Interdivisione A, Luogotenente Interdivisione B, Luogotenente Interdivisione D, Luogotenente Interdivisione E.
Si passa al punto n°2 riguardante il Verbale del precedente C.d’A. che viene approvato all’unanimità.
Il Governatore legge la relazione del Segretario Distrettuale dove si accenna alla situazione di Ferrara; a tal proposito si dà poi lettura della lettera di Rosanna Giuliani al club senior patrocinatore e alla seguente lettera di risposta da parte dello stesso. L’interesse iniziale mostrato dai senior si è poi perso.
Si procede con il confronto tra i soci dichiarati ai fini della directory e le quote realmente versate dai club; dal momento che vi sono varie discordanze il Governatore dà l’incarico ai Luogotenenti di garantire un costante aggiornamento dei dati Directory.
Si passa alla relazione del Tesoriere Distrettuale Tiziana Bello (punto n°9).
Durante la relazione di Tiziana interviene il Governatore chiarendo che il pagamento delle cartoline natalizie è obbligatorio da parte dei club che le hanno ricevute.
Il C.d’A. invita il Tesoriere a richiedere ai club interessati il versamento delle quote relative.
Il Tesoriere riprende a relazionare e si sofferma sul debito di Agrigento: dopo essere stati contattati avevano promesso di saldare il debito entro gennaio; interviene, a tal proposito, il Luogotenente dell’Interdivisione A Francesco Di Giovanni che premette di essere stato un po’ assente in questi mesi sia a causa degli impegni lavorativi che per i preparativi del matrimonio e pertanto non è in grado di poter fornire delle notizie più aggiornate; si impegna ad organizzare una riunione di Interdivisione in modo da poter relazionare al prossimo C.d’A.
Tornando alla questione di Agrigento, il Governatore suggerisce di aspettare due settimane, trascorse le quali verrà inviata una raccomandata che dichiara la chiusura del club. La proposta viene approvata all’unanimità.
Si passa ad analizzare la situazione di Castelvetrano: il club è in debito solo per quest’anno; il Governatore propone di applicare lo stesso criterio seguito per gli altri club non in regola con i pagamenti (verrà spedito un avviso di pagamento tramite raccomandata, il club avrà la possibilità di saldare il debito entro 60 giorni dal ricevimento della stessa, trascorso questo lasso di tempo il club verrà dichiarato chiuso): anche questa proposta viene approvata all’unanimità.
Quanto detto vale anche per i club di Catania Est, Lentini, Firenze e Trapani.
Si decide all’unanimità di concedere a tutti questi club 15 giorni di tempo per saldare i propri debiti, poi si procederà con la spedizione delle raccomandate.
Club di Trapani: Il vero problema è il rapporto con i propri senior. Il Governatore ed il Tesoriere evidenziano che le quote sociali e le quote convention vanno pagate in quanto non vi è stata alcuna comunicazione ufficiale di una eventuale chiusura del club. Se non si avrà nessun esito positivo, verrà iniziata la procedura per la eventuale chiusura del club. Intervengono il Luogotenente dell’Interdivisione A e il Governatore Eletto che propongono un turnover dei soci, in modo tale che se i senior avessero l’intenzione di mantenere in vita il club Junior, potrebbero loro stessi proporre dei nuovi nominativi. In conclusione, a differenza degli altri club sopra elencati, si dovrebbe spedire una lettera propositiva, che suggerisca la sostituzione dei vecchi soci con altri nuovi in modo da tenere in vita il club. La proposta viene accolta all’unanimità.
Il C.d’A. viene sospeso alle ore 20:00.

Sabato 3 marzo 2007 ore 09:30 - RIPRESA DEL C.D’A.

Prende la parola l’Amministratore Vincenzo Siclari. Lo stesso riconosce l’alta qualità dell’impegno e del lavoro svolto dal Kiwanis Junior sia a livello distrettuale che dei singoli club, ma evidenzia la necessità di crescita numerica dei club Junior con l’aiuto, propositivo ed economico, da parte del Kiwanis. Ritiene che il contributo del Kiwanis Distretto Italia San Marino di Euro 5.000 sia inferiore alle necessità del Kiwanis Junior e invita i club a investire nel sociale, anche ricercando delle sponsorizzazioni.
Il Governatore legge la relazione inviata dal Chairman del Service e comunica che la Fondazione Internazionale ha fatto pervenire il contributo di 10.000 dollari corrispondenti ad Euro 7.365,40.
Interviene il Governatore Eletto proponendo di richiedere degli allegati fotografici e una lettera di ringraziamento da parte della missione cattolica come prova del contributo fornito.
Il C.d’A. delibera all’unanimità l’invio tramite bonifico della somma di Euro 4.500, come saldo per il completamento dei lavori in Niger.
Il Governatore procede con la lettura del programma della manifestazione per la Conferenza Distrettuale dei Presidenti dei Club Kiwanis Junior che si terrà ad Augusta il 13-14-15 aprile; su proposta del Governatore Eletto, ovvero di dare maggiore risalto alla manifestazione, il Governatore chiede a tutti i membri del C.d’A. di cercare di contattare giornalisti di maggior rilievo; si decide, infine, di fare inviare da parte di Saverio Gerardis un comunicato stampa a tutti i Kiwanis Junior.
Per quanto concerne la spesa relativa alla pubblicazione del libro sul service appena conclusosi si decide all’unanimità di approvare il preventivo di Euro 1.940 per 2.000 copie, dando mandato al Governatore di curare i rapporti con la tipografia e di valutare la possibilità di aumentare il numero delle copie nei limiti delle somme disponibili nel conto service. All’unanimità si delibera di dedicare le prime pagine del libro (almeno 4) a notizie in generale sul Kiwanis Junior.
Sul service “Tu ci hai chiamato…” il Governatore invita i luogotenenti a spingere i club a raccogliere il prima possibile i fondi per la costruzione del parco giochi, in maniera tale da poter realizzare nuovi progetti e poter organizzare una manifestazione di un certo rilievo.
Si delibera all’unanimità di inviare le somme necessarie per la costruzione del parco giochi non appena raccolte.
Prende poi la parola l’Addetto Stampa che invita i club ad inviare un maggior numero di articoli per il KJ NEWS. Lo stesso, quale membro della Commissione Statuto e Regolamento provvede alla presentazione delle modifiche proposte per lo Statuto tipo dei club, evidenziando come le modifiche in questione sono frutto del necessario raccordo con il nuovo statuto distrettuale e con le indicazioni del Kiwanis sugli statuti tipo dei club.
Si discute se sarebbe preferibile sostituire l’espressione “reddito” con “quote sociali” ma si decide di lasciare la vecchia voce per non creare confusione con lo statuto tipo del Kiwanis.
Il C.d’A. all’unanimità approva il nuovo Statuto tipo dei club e decide anche di portarlo in Convention per la ratifica da parte dell’Assemblea con una unica votazione senza discussione sui singoli articoli.
Sulla calendarizzazione dei prossimi eventi distrettuali si prevede il C.d’A. in Convention come da relativo programma, la prima riunione del Comitato dei Past Governatori ad Augusta il 13 Aprile e la seconda durante la Convention, la Conferenza dei Presidenti il 14 Aprile ad Augusta con annessa presentazione del Service “Tutti a scuola da Giovanni e Paolo”, il Meeting Europeo insieme alla Convention. Nei giorni 1-2 Giugno si terrà in Polonia la Convention Europea del Kiwanis a cui il Presidente Europeo Giampaolo Ravasi ha invitato ufficialmente anche i rappresentanti del Kiwanis Junior.
Il Governatore invita le commissioni distrettuali a lavorare in piena autonomia e a riferire il loro operato allo stesso e al C.d’A.
Il Governatore passa alla presentazione del programma della XVII Convention e del IV Meeting Europeo che viene approvato all’unanimità, con la possibilità di un eventuale proseguimento del C.d’A. il venerdì mattina; sempre all’unanimità viene approvato il relativo ordine del giorno.
Alle ore 12:30 il Governatore ringrazia i presenti e scioglie la seduta.

LO YOUTH GOVERNOR                                            IL SEGRETARIO AGGIUNTO
   Francesco Garaffa                                                    Antonella Cafarelli

Relazione Segretario - II C.d'A. 2006-2007

A metà dell’anno sociale. in corso l’attività di segreteria risulta essere complessivamente buona.
L’utilizzo delle comunicazioni via e-mail sembra, malgrado qualche disguido dovuto alla scarsa consultazione delle caselle postali da parte di alcuni referenti indicati dai club, aver raggiunto l’obiettivo prefissoci all’inizio dell’anno di effettuare le comunicazioni contenendo al massimo le spese.
Sarebbe, però, auspicabile che almeno i membri del C.d’A. consultassero con maggiore frequenza la propria e-mail.
Le comunicazioni inviate su incarico del C.d’A. ai club che presentavano situazioni di difficoltà (Agrigento, Mazara del Vallo e Ferrara) non hanno avuto nei primi due casi alcuna risposta, mentre per quel che riguarda il club di Ferrara hanno dato luogo ad uno scambio di e-mail, peraltro privo di alcun esito finale.
Per quel che riguarda la raccolta dei dati directory, si allega un prospetto che evidenzia come la stessa sia quasi giunta a termine; non sono pervenute, però, nonostante le nostre richieste in merito, delucidazioni da parte del Distretto senior sui termini e le modalità di consegna dei dati per cui non si ha alcuna notizia sull’eventuale stampa dei directory.
La mia nuova situazione familiare influirà senz’altro sullo svolgimento del lavoro di Segreteria (colgo l’occasione per ringraziare Francesco Garaffa e Giusy Caminiti, che per questa riunione si sono accollati anche compiti di mia competenza), ma spero di poter continuare a svolgere al meglio le mie funzioni.
Nell’augurarvi un buon lavoro, vi invio un caro saluto.

Rosanna Giuliani

Relazione Tesoriere - II C.d'A. 2006-2007

La situazione contabile - finanziaria del Kiwanis Junior Distretto Italia alla data odierna (02.03.2007 n.d.r.) risulta la seguente.

PAGAMENTI QUOTE SOCIALI
I Club Kiwanis Junior che hanno effettuato il pagamento delle Quote Sociali (Quota Soci più Quota Club) sono in totale venti e, di questi, tre (KJ Reggio Calabria, KJ Peloro Messina e KJ Prato) hanno già pagato anche la Quota Convention.
Il KJ Varese ha effettuato il bonifico solo della Quota Club, pari ad Euro 100.
I Club che non hanno ancora pagato le Quote Sociali dell’anno in corso sono i seguenti:
KJ Agrigento;
KJ Castelvetrano;
KJ Catania Est;
KJ Ferrara;
KJ Firenze;
KJ Lentini;
KJ Mazara Del Vallo;
KJ Siracusa;
KJ Trapani.

Ricordo i debiti maturati negli anni precedenti dai seguenti Club (Club che perciò non sono in good standing):
KJ Agrigento: Euro 620,00;
KJ Catania Est: Euro 310,00;
KJ Ferrara: Euro 1.020,00;
KJ Lentini: Euro 310,00;
KJ Mazara Del Vallo: Euro 820,00.

Ho contattato personalmente, sia con e-mail sia per telefono, i Presidenti e i Tesorieri dei Club morosi, ad eccezione di Ferrara e Mazara Del Vallo (ai quali la Segreteria ha inviato la raccomandata come deliberato nello scorso C.d’A.), invitandoli a provvedere al più presto al pagamento. Tutti si sono impegnati a pagare appena possibile, tranne il KJ Trapani, che ha manifestato l’intenzione di voler chiudere.

USCITE
Le uniche uscite sin ora effettuate sono state le spese di gestione del conto corrente e per l’acquisto di timbri, distintivi, adesivi, gagliardetti e la targa all’Immediato Past Governatore.

RIEPILOGO MOVIMENTI
ENTRATE: Euro 15.811,00
Euro 500,00 (Residuo A.S. 2005-2006);
Euro 2.500,00 (Contributo Kiwanis Distretto Italia)
Euro 6.000,00 (Service Distrettuale “Tutti a Scuola da Giovanni & Paolo”)
Euro 5.791,00 (Quote Sociali);
Euro 940,00 (Quote Convention);
Euro 80,00 (Service KI DI-S.M.).

USCITE: Euro 1.726,14
Euro 1.580,20 (Spese di promozione e visibilità del Distretto);
Euro 145,94 (Spese di Segreteria e Tesoreria).

SALDO: Euro 14.084,86
Da suddetto saldo non vanno considerati i seimila euro del Service Distrettuale “Tutti a Scuola da Giovanni & Paolo” e gli ottanta euro delle cartoline di Natale, in quanto accantonati provvisoriamente sul conto di gestione ordinaria del Kiwanis Junior Distretto Italia.
Pertanto il saldo effettivo disponibile è di Euro 8.004,86.

SERVICE DISTRETTUALE “TU CI HAI CHIAMATO…”
Attualmente le somme raccolte per il service distrettuale “Tu ci hai chiamato…” risultano le seguenti:
Euro 300 (Passaggio del Governatore KJ DI);
Euro 343 (KJ Peloro Messina);
Euro 122 (KJ Cosenza);
Euro 300 (KJ Prato).

SERVICE DISTRETTUALE “TUTTI A SCUOLA DA GIOVANNI & PAOLO”
Sono stati versati Euro 6.000 da utilizzare come disposto nel IV C.d'A. 2005-2006 del 24.09.2006, previa autorizzazione di codesto C.d’A.

CARTOLINE DI NATALE KI DI-S.M.
Attualmente soltanto i seguenti club hanno effettuato il bonifico sul conto di gestione ordinaria per il pagamento delle cartoline di Natale del Kiwanis International Distretto Italia-San Marino:
KJ Pisa (Euro 30);
KJ Prato (Euro 50).

RAFFRONTO DATI TESORERIA - SEGRETERIA
Confrontando i dati della Tesoreria con quelli della Segreteria, sono emerse alcune discrepanze:
il KJ Antrodoco ha dichiarato 11 soci, ma ha pagato per 10;
il KJ Augusta per errore ha pagato per 13 soci, ma sono 12 (Situazione risolta telefonicamente col Tesoriere del Club Federico Cannavà: i dieci Euro in più vengono considerati come acconto della Quota Convention);
il KJ Catania Centro ha dichiarato 12 soci, ma ha pagato per 11;
il KJ Locride - Bovalino ha dichiarato 21 soci, ma ha pagato per 26;
il KJ Noto Barocca ha dichiarato 15 soci, ma ha pagato per 13;
il KJ Palermo ha dichiarato 14 soci, ma ha pagato per 10;
il KJ Roma Michelangiolo 2005 ha dichiarato 15 soci, ma ha pagato per 11;
il KJ Villa San Giovanni ha dichiarato 22 soci, ma ha pagato per 21.

Tiziana Bello

Relazione Luogotenente Interdivisione B - II C.d'A. 2006-2007

La situazione dell’Interdivisione all’inizio dell’anno sociale si presentava, a dispetto di quanto affermato dal precedente Luogotenente, a dir poco disastrosa. Il Club di Lentini stava per chiudere e quello di Noto stava attraversando dei momenti di difficoltà. Ci si trovava quindi in una situazione in cui solo il Club di Augusta si poteva definire in buono stato di salute. Stando all’attuale situazione posso affermare che la situazione è completamente ribaltata.
Il club di Lentini, grazie all’assiduo impegno della sua Presidentessa e a quello dei nuovi soci, è tornato a vivere e presto salderà il debito pregresso contratto col Distretto.
Il Club di Noto, grazie ad alcuni soci, punti di riferimento per tutti gli altri ragazzi, è riuscito a riorganizzarsi dopo un iniziale disorientamento dopo la fine dell’ottimo anno sociale condotto dalla precedente Presidentessa Jenny Puccia.
Il Club di Augusta continua come al solito la sua instancabile attività e come gli anni precedenti non mostra nessun genere di problema.
La nota di orgoglio sta nell’annunciare l’apertura di un nuovo club, il Club di Siracusa. La realtà siracusana è una realtà fondamentale per quanto riguarda la vita kiwaniana e, purtroppo, da anni non aveva un club junior. Quest’anno, grazie anche all’assidua collaborazione del Presidente del senior, Giancarlo Bellina, siamo riusciti a dar vita a questo nuovo club, formato da ragazzi in gamba che ho già avuto il piacere di conoscere. Presto comincerà a dare il suo apporto, sicuramente determinante, alla nostra organizzazione.
Si è cercato quanto più possibile di amalgamare i vari Club della Interdivisione, tramite riunioni divisionali frequenti e tramite incontri anche extrakiwaniani. Abbiamo stretto delle belle amicizie che ci stanno portando a lavorare di concerto e posso dire che la nostra Interdivisione può contare su un gruppo amalgamato e con tanta voglia di lavorare e fare bene.
L’Interdivisione quindi a mio modo di vedere, ma anche stando alle opinioni dei Presidenti, gode di una buona salute e sta creando le basi per continuare a crescere e a consolidare il suo stato di benessere.

Sergio Giummo

Relazione Luogotenente Interdivisione D - II C.d'A. 2006-2007

L’Interdivisione D è composta da cinque Club: Reggio Calabria, Villa San Giovanni, Peloro Messina, Locride-Bovalino e Reggio Calabria Città Dello Stretto 2005. Al secondo appuntamento con questo Consiglio d’Amministrazione, sono fiera di presentare una Interdivisione florida che ha visto la realizzazione di molte attività sia dei singoli club, sia di collaborazione tra i suddetti.
La prima attività che mi preme ricordare è il Training di formazione che si è svolto il 3 dicembre 2006 nella splendida cornice dell‘Hotel Villa Afrodite, sede del Club Locride-Bovalino, tale scelta è avvenuta per facilitare la partecipazione dei soci, i quali a causa della distanza con gli altri Club dell’Interdivisione non riescono spesso a prendere parte alle iniziative di gruppo. Al training hanno partecipato rappresentanti di tutti i Club dell’Interdivisione D, e il Presidente e il Presidente Eletto del Club di Cosenza. I lavori sono serviti a fornire a tutti gli intervenuti un importante corso di formazione sugli Officer kiwaniani, ed inoltre hanno istruito i presenti sui rapporti tra junior e senior. Tra i relatori ho il piacere di ricordare il nostro Governatore Francesco Garaffa e il Luogotenente della IV Divisione Ninni Giusa.
I rapporti tra l’Interdivisione D e la IV Divisione del Kiwanis sono ottimi, tanto che il Luogotenente Giusa ha voluto condividere con noi junior il loro training Kiwanisdomani svoltosi a Messina il 28 gennaio 2007 all’Europa Palace Hotel, concedendoci ampio spazio e ben tre relazioni, e una sezione del nuovo sito internet della Divisione.
Il 22 dicembre 2006 si è svolta la tradizionale conviviale di auguri di Interdivisione, quest’anno all’Antica Masseria a Messina che ha visto la partecipazione di circa 60 soci dei Club dell’Interdivisione. Durante la serata il Club Peloro Messina si è arricchito della presenza di un nuovo socio, infatti, è stato nominato Socio Onorario Giovanni Minissale. Nel corso della cena allietata da un folcloristico piano bar si è tenuto un sorteggio e una tombolata e i ricavati destinati al service.
Per quanto riguarda le singole attività i Club in questi mesi sono stati molto produttivi, confermando consolidate iniziative e creandone di nuove, devolvendo i ricavati sia al service nazionale, sia a scopi locali.
Il Club Reggio Calabria ha organizzato: la fiera del dolce, la sfilata di moda al Teatro Siracusa, la conviviale degli auguri natalizi con annessa festa della candelina, le visite all’istituto Domus Nazareth, il veglione di capodanno in collaborazione col Club di Villa e la recente giornata a Montechiarello con pranzo e dimostrazione di golf.
Il Club di Villa San Giovanni: il Babbo Natale in piazza, la tombolata di Santo Stefano e il veglione di capodanno organizzato insieme al Club di Reggio Calabria.
Il Club Peloro Messina: la fiera del dolce, la festa degli auguri di natale in discoteca organizzata insieme agli amici del Rotaract Club e del Leo Club, il gran concerto dell’Epifania e un pomeriggio in maschera insieme ai bambini dell’Istituto Don Orione.
Il Club Locride-Bovalino: la vendita delle stelle di natale per l’AIL, e nei giorni di Natale e dell’Epifania una visita ai bambini ricoverati in ospedale per portare conforto e regali natalizi, ed è già in cantiere una mostra di quadri in piazza.
Il Club Reggio Calabria Città Dello Stretto 2005: una conferenza, la festa natalizia in discoteca, e un redditizio sorteggio.
I cinque Club dell’Interdivisione D godono tutti di ottima salute, e hanno buoni rapporti tra loro, ed in generale buono è il rapporto con i club senior, i quali stanno dimostrando interesse per i nostri Club cercando continua collaborazione.

Cristina Lo Schiavo

Relazione Luogotenente Interdivisione E - II C.d'A. 2006-2007

Quest’anno l’Interdivisione E è costituita da quattro Club in quanto ultimamente si sono formati altri due Club.
Il Kiwanis Junior Club Cosenza è il club più anziano, numeroso e glorioso, in quanto annovera tra gli altri un Immediato Past Governatore (Anna Lena), un Immediato Past Luogotenente (Barbara Monaco), la Segretaria Distrettuale (Rosanna Giuliani) e il Webmaster Distrettuale (il Past Governatore Francesco Albino). Diverse sono le attività che questo Club ripete come di consuetudine ogni anno: a Natale si è svolta una tombolata di beneficenza e per la prossima primavera sono in programma una vendita di piantine sempre per beneficenza e una rappresentazione teatrale.
Il Kiwanis Junior Club Roma Michelangiolo 2005 è un club di appena tre anni, ancora in fase di assestamento dal punto di vista dell’organico. L’ultimo anno è stato un po’ travagliato a causa delle dimissioni del Presidente (per maternità) e di qualche altro socio; è subentrata alla presidenza il Vicepresidente Silvia Battaglia che sta cercando, con l’aiuto di tutti i soci, di rinnovare e far ripartire il club. In programma il 30 marzo vi sarà una serata in pizzeria con riffa di un uovo di Pasqua e altri premi accessori che frutterà un incasso di circa mille euro che andrà a favore del service nazionale. Per il 20 aprile è previsto un concerto di Gospel a offerta libera il cui ricavato contribuirà ancora al service. Lo stesso Club annovera negli ultimi mesi una nuova socia e tre aspiranti soci che già partecipano alle attività.
Il Kiwanis Junior Club Antrodoco è un club neonato (ottobre 2006), costituito da 10 soci per la maggior parte studenti, ancora totalmente subordinato al Club padrino con il quale collaborano in tutte le attività soprattutto locali.
Il Kiwanis Junior Club Vibo Valentia è l’ultimo Club in ordine di età (nato ad inizio marzo) è costituito da 25 soci, con la media età più giovane di tutta l’Interdivisione. Hanno già un ricco programma e sono seguiti molto dal loro club padrino.

Elvira Ianni

Relazione Chairman Distrettuale del Service - II C.d'A. 2006-2007

Il service pluriennale “tutti a scuola da Giovanni & Paolo” si avvia, dopo quattro anni e quattro Consigli d’Amministrazione impegnati, alla conclusione. Allo stato attuale il Distretto Italia ha versato ventiquattromila Euro alla Missione Cattolica di Zinder, sede e gestore dell’edificio scolastico da noi realizzato. Rimangono da versare, a saldo quattromilacinquecento Euro per continuare e completare i lavori previsti con apposito preventivo approvato dal nostro C.d'A. nella seduta del 6 giugno 2005. Per il versamento del saldo rimanente il Distretto attendeva di ricevere il contributo della Kiwanis International Foundation deliberato nella seduta della fondazione di Montreal del giugno 2006. Il Distretto Italia ha ricevuto il contributo della KIF nel mese di dicembre 2006 nella misura di settemilatrecentosessantacinque Euro e quaranta centesimi a fronte del cambio del dollaro calcolato al rapporto di 1,3577 Dollari americani per 1 Euro.
Inoltro quindi formale richiesta al C.d'A. di deliberare l’invio alla Missione dell’ultima tranche ancora dovuta. Dopo l’invio dell’ultimo versamento a Zinder il programma del service “tutti a scuola da…” prevede la presentazione ufficiale della consegna e completamento dei lavori da tenersi in Augusta nei giorni 13-14-15 aprile 2007. Negli stessi giorni e nella stessa sede, si terranno la “Conferenza Distrettuale dei Presidenti del Club Kiwanis Junior” e la prima riunione del “Comitato dei Governatori”, oltre a diverse attività di contorno. Ultimo atto del service sarà la pubblicazione di un volume dedicato alla storia e all’evoluzione del progetto, dall’ideazione alla posa dell’ultimo mattone, il volume sarà presentato ufficialmente durante la XVII Convention Distrettuale di Reggio Calabria del luglio 2007.
Seguirà la redazione del bilancio consuntivo finale del service da sottoporre alla verifica di una commissione apposita nominata, nel frattempo, dallo Youth Governor ed eventualmente anche all’approvazione della successiva Convention Distrettuale, qualora il C.d'A. lo ritenesse opportuno.

Riccardo Cannavò

I Prossimi Eventi
Venerdì 1 giugno 2007
Sabato 2 giugno 2007
Danzica (PL) XL Convention
Kiwanis International European Federation
Giovedì 7 giugno 2007
Venerdì 8 giugno 2007
Sabato 9 giugno 2007
San Marino XXX Convention Kiwanis International
Distretto Italia - San Marino
Mercoledì 25 luglio 2007
Giovedì 26 luglio 2007
Venerdì 27 luglio 2007
Sabato 28 luglio 2007
Domenica 29 luglio 2007
Regent Hotel
Reggio Calabria
XVII Convention Kiwanis Junior Distretto Italia
&
IV Meeting Europeo dei Kiwanis Junior Club

IL CONSIGLIO D'AMMINISTRAZIONE DEL KIWANIS JUNIOR DISTRETTO ITALIA A. S. 2006-2007

FRANCESCO GARAFFA
Governatore

GIUSEPPE PAGOTO
Governatore Eletto

ANNA LENA
Immediato Past Governatore

ROSANNA GIULIANI
Segretario

TIZIANA BELLO
Tesoriere

FRANCESCO DI GIOVANNI
Luogotenente A

SERGIO GIUMMO
Luogotenente B

LEDA PACE
Luogotenente C

CRISTINA LO SCHIAVO
Luogotenente D

ELVIRA IANNI
Luogotenente E

LEONARDO ROSSELLI
Luogotenente F

VINCENZO SICLARI
Adviser

SAVERIO GERARDIS
Addetto Stampa

RICCARDO CANNAVÒ
Chairman del Service

ANTONELLA CAFARELLI
Segretario Aggiunto

GIUSY CAMINITI
Chairman delle Manifestazioni

FRANCESCO ALBINO
Webmaster
 

LINKS KIWANIANI
 
Kiwanis International Kiwanis International
Distretto Italia-San Marino
Kiwanis International
European Federation
Kiwanis Junior
Distretto Italia
Kiwanis Junior
Kiwanis Junior Club
Reggio Calabria
Kiwanis Junior Club
Peloro Messina
Kiwanis Junior Club
Villa San Giovanni
Kiwanis Junior Club
Catania Centro
Kiwanis Junior Club
Castelvetrano
Kiwanis Junior Club
Marsala
www.kiwanisjunior.com - Il portale del Kiwanis Junior
Designed & programmed by Saverio Gerardis Cookie & Privacy Policy