KJ News

Newsletter Ufficiale del Kiwanis Junior Distretto Italia
a cura dell'Ufficio Stampa Distrettuale

Direttore Saverio Gerardis

Serving the Children of the World ™

   Anno II

01.10.2007

Numero 33  

 

UFFICIO STAMPA
KIWANIS JUNIOR DISTRETTO ITALIA

SAVERIO GERARDIS
Addetto Stampa Distrettuale

FRANCESCO ALBINO
Webmaster Distrettuale


MODERATORI DEL FORUM DISTRETTUALE:

SAVERIO GERARDIS
Tutti i Forum

FABRIZIO CANINO
Il Salottone del Distretto

ALESSANDRO SCHIAVONE
Fantacalcio

ROSANNA GIULIANI
Tutti i Forum


WEBMASTER DEI CLUB:

SAVERIO GERARDIS
Kiwanis Junior Club Reggio Calabria

VITO CUSMANO
Kiwanis Junior Club Castelvetrano

FRANCESCO CARDILE
Kiwanis Junior Club Villa San Giovanni

FRANCESCO CREA
Kiwanis Junior Club Peloro Messina

FABRIZIO CANINO
Kiwanis Junior Club Marsala


ADDETTI STAMPA DEI CLUB:

SALVATORE ILLARI
Kiwanis Junior Club Catania Centro

FILIPPO SPINA
Kiwanis Junior Club Gela

ANTONIO FAMILIARI
Kiwanis Junior Club Reggio Calabria

VALENTINA FORTE
Kiwanis Junior Club Lentini

ANTONELLA SALEMI
Kiwanis Junior Club Augusta

ROSARIO GIORDANO
Kiwanis Junior Club Agrigento

VITO CUSMANO
Kiwanis Junior Club Castelvetrano

GIUSEPPE CORDASCO
Kiwanis Junior Club Cosenza

ANDREA CHILÀ
Kiwanis Junior Club Villa San Giovanni

SILVIO BOMBACI
Kiwanis Junior Club Peloro Messina

?
Kiwanis Junior Club Prato

FABRIZIO CANINO
Kiwanis Junior Club Marsala

FLAVIA VIRGA
Kiwanis Junior Club Palermo

FABIO DI BONO
Kiwanis Junior Club Erice

LUCA PARDINI
Kiwanis Junior Club Pisa

FRANCESCO ATTARDO
Kiwanis Junior Club Noto Barocca

MARCO NAVARRIA
Kiwanis Junior Club Catania Est

VALERIA OLIVELLI
Kiwanis Junior Club Acireale 2005

TIZIANA CECCARELLI
Kiwanis Junior Club Roma Michelangiolo 2005

ANTONELLA ITALIANO
Kiwanis Junior Club Locride - Bovalino

FEDERICO CURATOLA
Kiwanis Junior Club RC Città Dello Stretto 2005

CARLO INGRASSIA
Kiwanis Junior Club Enna

LUCA PISTOIA
Kiwanis Junior Club Forte Dei Marmi

RAFFAELLA BALESTRO
Kiwanis Junior Club Novara Santa Lucia

STEFANO GUALDONI
Kiwanis Junior Club Varese

MOIRA DI LORETO
Kiwanis Junior Club Antrodoco

ELENA PATASSINI
Kiwanis Junior Club Vibo Valentia

?
Kiwanis Junior Club Siracusa

KJ News n° 33
VERSIONE STAMPABILE:
La versione stampabile (in pdf)
di questa newsletter è disponibile
cliccando qui

 

 

ARRETRATI:
Gli arretrati di KJ News
sono disponibili
cliccando qui

SPECIALE CONSIGLIO D'AMMINISTRAZIONE KIWANIS JUNIOR DISTRETTO ITALIA (III)

Terza puntata dell'operazione "Distretto Aperto"

Continua l'operazione "Distretto Aperto" con la pubblicazione dei documenti ufficiali della terza riunione del Consiglio d'Amministrazione A.S. 2006-2007 del Kiwanis Junior Distretto Italia. Per problemi di Segreteria il presente numero di KJ News e i prossimi tre escono con un po' di ritardo essendo iniziato oggi il nuovo Anno Sociale. In ogni caso buona lettura!

Saverio Gerardis

Convocazione III C.d'A. 2006-2007

È convocato il Consiglio di Amministrazione del Kiwanis Junior Distretto Italia per giorno giovedì 26 luglio 2007 alle ore 09.00, con eventuale prosecuzione alle ore 14.00, in Reggio Calabria presso il Regent Hotel, per discutere e deliberare sul seguente O.d.G.:
1. Saluto dello Youth Governor Francesco Garaffa.
2. Saluto degli Officers Kiwanis International Distretto Italia – San Marino e KIEF.
3. Approvazione del verbale della precedente riunione del C.d'A.
4. Intervento dell’Amministratore Kiwanis Junior Vincenzo Siclari.
5. Relazione dello Youth Governor Francesco Garaffa.
6. Relazione dell’Imm. Past Governatore Anna Lena.
7. Relazione del Governatore Eletto Giuseppe Pagoto.
8. Relazione del Segretario Distrettuale Rosanna Giuliani.
9. Relazione del Tesoriere Distrettuale Tiziana Bello e variazioni del bilancio di previsione 2005-2006.
10. Relazioni dei Lgt. Youth Governor:
10.1 Situazione interdivisioni e attività realizzate dai clubs;
10.2 Attuazione del service distrettuale;
10.3 Costituzione nuovi clubs;
10.4 Collaborazione con il Kiwanis International Distretto Italia – San Marino.
11. Relazione del Responsabile del Service.
12. Decisioni sui service distrettuali.
13. Statuto e regolamento distrettuale.
14. Relazione dell’Addetto Stampa Saverio Gerardis.
15. Relazione del Webmaster Francesco Albino.
16. Relazione del Chairman delle manifestazioni Giusy Caminiti.
17. Relazione del Segretario Distrettuale Aggiunto Antonella Cafarelli.
18. Assegnazione dei Premi Distrettuali.
19. Varie ed eventuali.
Cordiali saluti,

LO YOUTH GOVERNOR                                    IL SEGRETARIO DISTRETTUALE
   Francesco Garaffa                                                   Rosanna Giuliani

Verbale della III riunione del C.d'A. 2006-2007
Reggio Calabria – Regent Hotel, giovedì 26 luglio 2007

Presenti
Governatore Francesco Garaffa
Luogotenente Interdivisione B Sergio Giummo
Luogotenente Interdivisione D Cristina Lo Schiavo (ore 12:30)
Luogotenente Interdivisione E Elvira Ianni
Segretario Rosanna Giuliani
Tesoriere Tiziana Bello
Amministratore Vincenzo Siclari
Addetto Stampa Saverio Gerardis
Chairman delle Manifestazioni Giusy Caminiti (ore 13:30)
Webmaster Francesco Albino

Ore 11:30 inizio lavori e saluto dello Youth Governor ai membri del C.d’A.
Lo Youth Governor Francesco Garaffa saluta e ringrazia gli intervenuti.
Si passa, quindi, alla presa d’atto del verbale della precedente riunione del C.d’A., verbale che viene dato per letto e approvato all’unanimità.
Interviene l’Amministratore con la richiesta di esporre il suo intervento successivamente.
Lo Youth Governor Francesco Garaffa espone, quindi, la sua relazione generale, riservandosi di intervenire più dettagliatamente sui singoli punti nel corso della discussione.
Si prosegue, quindi, con le relazioni del Segretario Rosanna Giuliani e del Tesoriere Tiziana Bello; con riguardo a quest’ultima, ed in particolare ai club morosi, il Lgt. Int. B precisa che il club di Siracusa ha avuto delle difficoltà in quanto club nuovo non avente un fondo cassa (anche perché non ha ricevuto alcun contributo dal club padrino), ma che si impegna a saldare entro la fine dell’anno sociale; per il club di Agrigento, invece, si è reso garante tramite una telefonata a Garaffa il Past Governatore KI DI-SM Carmelo Carisi, e dato che si attende l’arrivo dei soci in Convention, il C.d’A. resta in attesa di chiarimenti, riservandosi la possibilità di non ammetterli alle votazioni.
La parola passa quindi ai luogotenenti per le loro relazioni.
Il Governatore esamina, quindi, più da vicino la situazione dei club:
• KJ Acireale: si attende il saldo dei loro debiti in convention.
• KJ Catania Est: poiché hanno saldato l’arretrato dello scorso anno, si decide di dare tempo per il saldo delle quote ordinarie fino al prossimo C.d’A. prima di procedere con ulteriori misure.
• KJ della Locride-Bovalino: si attende il saldo dei loro debiti in convention.
• KJ Siracusa: vedi sopra.
• KJ Reggio Calabria Città dello Stretto: si attende il saldo dei loro debiti in convention.
• KJ Palermo: Vincenzo Vito ha comunicato che il tentativo di rivitalizzare il club è fallito. Si delibera, pertanto, di inviare una comunicazione al club padrino con la richiesta di ricostituire il club o di procedere al ritiro delle insegne.
• KJ Pisa: il Governatore dà lettura di una raccomandata (arrivata 15 gg. prima) con la quale il presidente dichiara la chiusura del club da parte dei soci. La notizia è giunta inaspettata considerate anche le numerose attività svolte durante l’anno. Malgrado i contatti col Governatore, e la loro ammissione di non avere particolari problemi (se non il poco tempo da dedicare al KJ), i soci sono stati irremovibili su tale decisione. Il club risulta, peraltro, moroso per la quota Convention. Il Governatore propone di inviare una lettera al club padrino, in cui si dia la nostra disponibilità per la riorganizzazione, invitandoli altrimenti al ritiro delle insegne KJ, fermo restando l’obbligo di saldare il debito entro la fine dell’anno sociale.
Fatta eccezione per le diverse soluzioni sopra elencate, con riguardo ai club che risulteranno ancora morosi a fine convention si procederà all’invio di una raccomandata a/r al club e al club padrino contenente la dichiarazione di not in good standing e l’invito a saldare entro 60 gg. dal ricevimento della stessa.
Garaffa dà, quindi, lettura della relazione fatta pervenire dal Responsabile del Service Riccardo Cannavò e di alcune repliche ricevute in merito.
La discussione si interrompe per pochi minuti alle 13:30 per l’arrivo del Chairman delle Manifestazioni Giusy Caminiti. Il Governatore riprende poi l’ultimo argomento dichiarando di non condividere il contenuto della relazione di Cannavò, non considerandola una critica costruttiva che possa aiutarci a crescere, pur capendone le motivazioni.
Il C.d’A., non potendo intervenire in alcun modo sulla decisione di Cannavò di dimettersi dal suo club, si rammarica di tali dimissioni e ne prende atto. Approva, inoltre, la proposta del Governatore di non sostituirlo per la restante parte dell’anno sociale in merito alla carica di Chairman del Service, dalla quale decade immediatamente in quanto non più socio.
L’Amministratore prende la parola con il seguente intervento:“Nell’apprendere per la prima volta oggi di tale lettera, rimango sbalordito e amareggiato perché abbiamo perso una persona validissima e meritevole di tutte le nostre attenzioni. Non per ultimo, ricordo a tutti voi che lo stesso è stato un nostro Governatore nell’A.S. ’03-’04 ed è riuscito a realizzare con l’aiuto dei club e del Distretto una scuola in Africa. Pertanto, invito il C.d’A. a formalizzare per iscritto una lettera da comunicargli nei termini e nei modi che lo stesso riterrà più opportuni”. La proposta dell’Amministratore viene approvata con 4 voti a favore, 2 contrari ed un astenuto. La discussione viene interrotta per la pausa pranzo.
Alle ore 14 il Governatore sospende la seduta per la pausa pranzo.
La riunione riprende alle ore 16 con l’analisi dello stadio di realizzazione dei service distrettuali.
• Tutti a scuola da Giovanni e Paolo: Malgrado la deliberazione, nella precedente riunione, di contenere le spese della manifestazione di presentazione del Service entro i 1500 Euro, nell’organizzazione della stessa sono stati spesi ulteriori 240 Euro, per i quali è pervenuta richiesta di rimborso da parte di Riccardo Cannavò. Dato che nel conto service, i soldi sono presenti e non si va a discapito delle 2000 copie minime del libro sul service, si modifica la delibera precedente autorizzando il rimborso.
Visto il preventivo di 1940 Euro ricevuto per la stampa di 2000 copie del libro sul service, si delibera di utilizzare i restanti 300 Euro circa per la stampa di ulteriori copie o per la distribuzione delle stesse, salvo ulteriori decisioni.
• Tu ci hai chiamato…: Sono stati già inviati 8861 Euro per la costruzione del parco giochi, i cui lavori inizieranno tra agosto e settembre. Poiché in cassa sono presenti ancora 5000 Euro, e si aspettano ulteriori versamenti dai club, il Governatore propone di sponsorizzare la realizzazione di altri progetti per la Casa di Kim, e precisamente (così come indicati in ordine di preferenza dall’associazione stessa):
1. Laboratorio di ceramica del costo di 3081 Euro
2. Girotondo musicale del costo di 4300 Euro
3. Giardino incantato del costo di 3740 Euro
Si delibera all’unanimità la realizzazione dei primi due progetti.
La riunione prosegue con le relazioni dell’Addetto Stampa, del Webmaster e del Chairman delle Manifestazioni (in allegato ove pervenute).
Il Governatore, dopo aver illustrato i dati dei club candidati in dettaglio, presenta le seguenti candidature per i premi distrettuali:
• Premio Service: KJC Reggio Calabria per aver versato Euro 5000.
• Premio Espansione: KJC Villa San Giovanni per aver fatto entrare 9 nuovi soci.
• Premio Visibilità: Si sono distinti diversi club: Reggio Calabria, Peloro Messina, Augusta, Villa San Giovanni, nonché Vibo Valentia, Noto Barocca, Lentini, Agrigento. Si decide di assegnare il premio al Peloro Messina.
• Premio Puntualità e Precisione: Si sono distinti diversi club: Peloro Messina, Augusta, Reggio Calabria, Gela, Villa San Giovanni. Il premio è assegnato ad Augusta.
Il Governatore propone poi di assegnare un particolare riconoscimento a due club che, pur non avendo raggiunto risultati tali da poter vincere un premio, si sono distinti per diversi motivi:
• il KJC Noto Barocca per aver superato brillantemente un periodo di crisi, che aveva quasi visto la chiusura del club;
• il KJC Vibo Valentia, di nuova costituzione, per aver iniziato nel migliore dei modi la sua vita kiwaniana.
La proposta viene approvata all’unanimità.
Alle 18:00 lo Youth Governor ringrazia i presenti e scioglie la seduta.

Reggio Calabria – Regent Hotel, venerdì 27 luglio 2007

Presenti
Governatore Francesco Garaffa
Immediato Past Governatore Anna Lena
Governatore Eletto Giuseppe Pagoto
Luogotenente Interdivisione B Sergio Giummo
Luogotenente Interdivisione D Cristina Lo Schiavo
Luogotenente Interdivisione E Elvira Ianni
Segretario Rosanna Giuliani
Tesoriere Tiziana Bello
Amministratore Vincenzo Siclari
Addetto Stampa Saverio Gerardis
Chairman delle Manifestazioni Giusy Caminiti
Webmaster Francesco Albino
Ore 10:30 ripresa lavori e saluto dello Youth Governor ai membri del C.d’A.
Lo Youth Governor Francesco Garaffa saluta e ringrazia gli intervenuti.
Si comincia la riunione con l’esame delle candidature distrettuali. Per le candidature di Segretario e Tesoriere, sono pervenute le sole candidature degli Officers uscenti dalle medesime, rispettivamente Rosanna Giuliani e Tiziana Bello. Per la carica di Governatore Eletto sono pervenuti due verbali presentanti rispettivamente le candidature di Antonio Maria Greco (Int. C) e Giusy Caminiti (Int. D).
Giusy Caminiti presenta la sua accettazione formale in caso di elezione.
Considerato che Antonio Greco non ha presentato tale formale accettazione, e che è a conoscenza della procedura per essersi già candidato lo scorso anno, il C.d’A. lo ammette con riserva di arrivo della accettazione entro l’apertura dei lavori dell’Assemblea generale.
Il Governatore riapre la discussione sulla relazione di Riccardo Cannavò, al quale si delibera di inviare una e-mail.
Il Governatore introduce la discussione sul Regolamento proponendo una lettura articolo per articolo con approvazione a maggioranza dei presenti, e non a maggioranza qualificata.
L’amministratore interviene a far presente che solo ieri ha avuto notizia e copia del Regolamento del KJ DI, oggi in discussione in C.d’A.; fa altresì presente che il KI DI-SM non è a conoscenza di tale Regolamento e che pertanto si asterrà da ogni votazione. Il Past Governatore Francesco Albino ribatte che nel KJ DI così come nel KI DI-SM esiste una Commissione Statuto e Regolamento che prepara le bozze del Regolamento da presentare al C.d’A. (che ne prende visione seduta stante) per la discussione e le eventuali modifiche; trattandosi, inoltre, di un Regolamento e non di uno Statuto, non vi è obbligo di approvazione da parte del KI DI-SM.
A questo punto, il Governatore dà lettura articolo per articolo ed il testo viene approvato come da allegato.
La parola passa, quindi, all’Amministratore per il suo intervento: “Intervengo con piacere ed entusiasmo al C.d’A., essendo sempre vivo il sentimento di affetto nei vostri confronti dato che per dodici anni sono stato socio del KJ e conosco buona parte della sua storia. Al precedente C.d’A. (3 marzo 2007) avevo preso l’impegno di chiedere al Governatore Ussia un contributo per la manifestazione organizzata dal Chairman del Service Riccardo Cannavò e dall’Interdivisione B, cosa che ho fatto con una lettera di cui allego copia perché sia parte integrante di questo intervento.
Ho ascoltato con attenzione tutti gli interventi odierni dei componenti del C.d’A. ed, in particolare, del Governatore eletto Giuseppe Pagoto e dell’Imm. Past Governatore Anna Lena.
Anna ha fatto presenti circostanze serie sulla difficoltà del ricambio generazionale, da non sottovalutare e da tenere nella giusta considerazione, prova ne sia il fatto che da dodici anni incontro i vecchi amici, e ben poche facce nuove tranne il piccolo Luigi, che è il frutto dell’amore kiwaniano di Francesco e Rosanna.
Per quanto riguarda lo Youth Governor Eletto Giuseppe Pagoto, anche se non lo conosco bene ho apprezzato la sua maturità e serietà negli interventi, e ritengo che la sua attività di futuro governatore sarà ricca di soddisfazioni e risultati.
Ringrazio Francesco Garaffa e tutto il C.d’A. per come ha svolto la sua attività in questo anno sociale, che ha contribuito a far crescere la mia esperienza”.
Alle 13:30 lo Youth Governor ringrazia i presenti e scioglie la seduta.

LO YOUTH GOVERNOR                                    IL SEGRETARIO DISTRETTUALE
   Francesco Garaffa                                                   Rosanna Giuliani

Relazione Tesoriere - III C.d'A. 2006-2007

Quest’anno i conti correnti del Kiwanis Junior Distretto Italia sono stati aperti presso la banca Monte Dei Paschi di Siena.
A tale scelta si è pervenuti dopo aver consultato diversi enti creditizi, per le migliori condizioni economiche che questa presentava.
I conti sono due, uno per la gestione ordinaria ed uno per la raccolta delle somme destinate al service “Tu ci hai chiamato…”, entrambi comprensivi di collegamento on line.
Esaminiamo ora la situazione contabile - finanziaria del Kiwanis Junior Distretto Italia alla data odierna.

PAGAMENTI QUOTE SOCIALI
Il bilancio preventivo è stato redatto prendendo in considerazione 32 Club.
Nel corso dell’anno sociale sono stati dichiarati chiusi quattro Club: Ferrara, Firenze, Mazara del Vallo e Trapani.
I Club che hanno effettuato il pagamento delle Quote Sociali (Quota Soci più Quota Club) sono in totale ventisette.
L’unico Club che non ha ancora pagato la Quota Sociale è il KJ Siracusa.
I Club che non hanno ancora pagato la quota Convention sono:
KJ Acireale 2005
KJ Catania Est
KJ Locride - Bovalino
KJ Palermo
KJ Pisa
KJ Reggio Calabria Città dello Stretto 2005
KJ Siracusa
Ricordo, inoltre, che il KJ Club Agrigento è in not good standing per debiti maturati negli anni precedenti e precisamente deve versare ancora Euro 620.

RIEPILOGO MOVIMENTI
ENTRATE: Euro 32.970
Le entrate complessive di bilancio sono pari ad Euro 32.970, così specificate:
Euro 500 Residuo A.S. 2005-2006
Euro 7.211 Quote Sociali
Euro 5.000 Patrocinio Kiwanis International Distretto Italia - San Marino
Euro 6.500 Quote Convention
Euro 6.000 Quota service distrettuale “Tutti a Scuola da Giovanni & Paolo”
Euro 420 Service KI DI-SM per Cartoline di Natale così specificate:
Euro 100 KJ Peloro Messina
Euro 100 KJ Reggio Calabria
Euro 70 KJ Locride - Bovalino
Euro 50 KJ Prato
Euro 40 KJ Novara Santa Lucia
Euro 30 KJ Pisa
Euro 30 Varie
Euro 1.000 Contributo Straordinario del KI DI-SM per il Meeting Europeo
Euro 5.719 Saldo parziale partecipazione Convention
Euro 310 Pagamento debito A.S. 2004-2005 KJ Lentini
Euro 310 Pagamento debito KJ Catania Est
USCITE: Euro 15.275,37
Le uscite sin ora effettuate sono pari ad Euro 15.275,37 così specificate:
Euro 30 Spese di rappresentanza
Euro 1.890,90 Spese 11 membri del C.d’A. per partecipazione alle due riunioni
Euro 252,74 Spese di segreteria e tesoreria
Euro 754 Training Zona Nord
Euro 17,53 Training Zona Sud
Euro 1.580,20 Spese di promozione e visibilità del Distretto
Euro 4.500 bonifico a Suor Dolores per costruzione scuola in Niger
Euro 1.500 Presentazione service “Tutti a Scuola da Giovanni & Paolo” ad Augusta
Euro 750 Cartoline di Natale del Kiwanis International DI-SM
Euro 4.000 Acconto al Regent Hotel per la Convention
SALDO: Euro 17.694,63

SERVICE DISTRETTUALE “TU CI HAI CHIAMATO…”
Attualmente le somme raccolte per il service distrettuale “Tu ci hai chiamato…” risultano le seguenti:
Euro 5000 KJ Reggio Calabria
Euro 3150 KJ Villa San Giovanni
Euro 1500 KJ Roma Michelangiolo 2005
Euro 630 KJ Acireale 2005
Euro 610 KJ Noto Barocca
Euro 600 KJ Augusta
Euro 500 Reggio Calabria Città Dello Stretto 2005
Euro 498 KJ Peloro Messina
Euro 329 Interdivisione D KJ DI
Euro 300 Passaggio del Governatore KJ DI
Euro 300 KJ Lentini
Euro 300 KJ Prato
Euro 122 KJ Cosenza
Con bonifico dell’11.06.2007 è stato già devoluto l’importo di Euro 8861 a favore dell’Associazione Kim per consentire l’inizio dei lavori dedicati al service “Tu ci hai chiamato…”.

CARTOLINE DI NATALE KI DI-SM
I club che devono ancora corrispondere il pagamento sono:
KJ Cosenza (Euro 100)
KJ Reggio Calabria Città Dello Stretto 2005 (Euro 50)
KJ Varese (100)

Tiziana Bello

Relazione Luogotenente Interdivisione B - III C.d'A. 2006-2007

La mia ultima relazione si sostanzia nella conferma della precedente. L’Interdivisione gode di buona salute, tutti i clubs hanno chiuso l’anno sociale in modo abbastanza positivo. Noto ha ricevuto un premio distrettuale che ha gratificato i soci tutti dopo un anno di lavoro svolto egregiamente e che ha visto il suo presidente, Simon Romano, impegnato in modo encomiabile nel sostenere un club che all’inizio dell’anno mostrava qualche problema. Mi limito a fare il nome del presidente per il solo fatto che sarebbe del tutto fuori luogo nominare tutti i soci. Lentini ha risollevato del tutto, ribaltandola, una situazione che inizialmente vedeva un club praticamente chiuso. La sua presidentessa, sostenuta dal lavoro di quei pochi soci rimasti, ha rimesso in piedi il club riuscendo anche a versare una somma, anche se piccola, per il service. Il club di Augusta come al solito non mostra alcun genere di problema, lavora tanto e bene ed ha una grandissima visibilità all’interno del territorio. Il club di Siracusa è l’unico che mostra allo stato attuale, qualche piccolo problema, ma non a livello di soci o di attività, ma a livello economico. Ad oggi non ha ancora versato nessuna quota nelle casse del Distretto, ma da una mia personale analisi emerge che il problema sia legato alla scarsa organizzazione della tesoreria del club. Questa non è una colpa che addosso al club in se stesso, ma al training poco fattivo fatto inizialmente dal senior patrocinatore. In ogni caso il club di Siracusa gode di ottima salute, il rapporto col club senior è il migliore che si possa desiderare e sono sicuro che presto salderanno il loro debito col Distretto. Anche gli altri clubs hanno ottimi rapporti col senior che durante tutto l’anno li ha appoggiati. In special modo il club di Lentini è finalmente riuscito a raggiungere un punto d’incontro col senior ripristinando un ottimo dialogo e riuscendo soprattutto ad ottenere il pagamento degli arretrati che aveva col Distretto.
L’unica mia preoccupazione riguardo l’Interdivisione è la medesima che ho riguardo al Distretto. Il cambio generazionale va fatto e va fatto in fretta, pena il collasso del Distretto stesso. Per quanto riguarda ciò, comunque, sono ottimista e sono sicuro che riusciremo a risolvere il problema al più presto. Nel concludere questa relazione mi preme ringraziare il C.d’A. e tutti coloro che mi hanno collaborato nel portare avanti questo stupendo anno sociale. Ho conosciuto tantissime persone con le quali ho legato un’amicizia unica che mi rimarrà sempre nel cuore e questo è il più grosso risultato che io abbia ottenuto e anche lo stesso che ci ha permesso di realizzare quello che abbiamo realizzato.

Sergio Giummo

Relazione Luogotenente Interdivisione D - III C.d'A. 2006-2007

Questa mia ultima relazione in qualità di luogotenente dell’Interdivisione D vuole servire a dare al Governatore e a tutti i componenti del Consiglio d’Amministrazione un quadro generale sull’andamento dell’Interdivisione e dei singoli Club che la compongono nell’anno sociale 2006-2007 prossimo alla conclusione.
L’Interdivisione D è composta da cinque club, dal club di Reggio Calabria, Villa San Giovanni, Peloro Messina, Reggio Calabria Città Dello Stretto 2005 e dal club Locride - Bovalino.
I Club hanno rispettato i programmi stilati ad inizio anno, riuscendo ad aumentare il numero di soci iscritti, riproponendo le consolidate attività ed iniziative e inventandone di nuove.
Si sono contraddistinti per il cospicuo contributo elargito al service nazionale “Tu ci hai chiamato…”, senza tralasciare i singoli service cittadini, riconfermando ancora una volta di essere ben inseriti nel contesto socio culturale delle rispettive città.
Oltre alle attività dei propri Club i soci dei cinque Club dell’Interdivisione hanno vissuto un intenso anno sociale scandito dagli appuntamenti distrettuali e della stessa Interdivisione.
Durante l’anno sono state organizzate numerose riunioni di Interdivisione, a Messina, a Reggio Calabria e a Villa San Giovanni, sia per organizzare le attività dell’Interdivisione stessa, sia per organizzare la Convention.
Caratteristiche di tutte le riunioni sono state la partecipazione di numerosi soci di tutti i Club oltre ai rispettivi rappresentanti ufficiali e al termine delle riunioni, terminati i relativi lavori, tutti insieme a cena come da consolidata tradizione che vuole che ogni incontro di Interdivisione sia un’occasione per incrementare l’amicizia fra i soci di tutti e cinque i Club e non solo tra i rispettivi rappresentanti.
Nella stessa ottica momenti di incontro sono stati rappresentati dalla presenza di molti rappresentanti di soci alle attività degli altri Club.
Ho il piacere di ricordare la nascita del sito www.kiwanisjunior.com il portale dei Kiwanis Junior Club Reggio Calabria, Peloro Messina e Villa San Giovanni, ad opera del Luogotenente Eletto Interdivisione D Saverio Gerardis.
Una menzione speciale meritano le vere e proprie attività dell’Interdivisione: il training di Interdivisione, la Cena degli Auguri di Natale e la partecipazione al “Kiwanis Di Domani” in collaborazione con la IV Divisione del Kiwanis.
Il Training dell’Interdivisione D organizzato presso l’Hotel “Villa Afrodite” di Bovalino il 3 dicembre 2006, ha visto la presenza di numerosi officers e soci dell’Interdivisione, e specialmente dei soci del Club Locride - Bovalino, il club che ci ospitava. La scelta di tale location non è stata affatto casuale, ma scelta per far sentire i soci di Locri, Bovalino, e dintorni più vicini al resto dell’Interdivisione.
La Cena degli Auguri di Natale è stata organizzata presso il Ristorante “L’antica masseria”di Messina, il 22 dicembre 2006, mantenendo la tradizione che vuole che i cinque club dell’Interdivisione festeggino insieme il Natale.
Nel mese di gennaio, si è sempre più consolidato il rapporto di collaborazione tra senior e junior, in occasione del “Kiwanis Di Domani”, manifestazione tenutasi a Messina presso i saloni dell’Hotel Europa.
E non dimentichiamo la cospicua partecipazione e collaborazione di soci dei cinque club che compongono l’Interdivisione ai training distrettuali.
Al momento della relazione finale è giusto ricordare che tutte le attività dell’Interdivisione sono state possibili grazie alla collaborazione di tutti i soci dei cinque Club dell’Intervisione ed in modo particolare ai Presidenti dei cinque Club Francesca Ianni, Francesco Cardile, Dario Restuccia, Antonio Catanzariti e Peppe Ielo, del Governatore Francesco Garaffa, del Tesoriere Distrettuale Tiziana Bello, del Luogotenente Eletto Saverio Gerardis, del Segretario Distrettuale Aggiunto Antonella Cafarelli, del Chairman Distrettuale delle Manifestazioni Giusy Caminiti e di tutti i soci dell’Interdivisione e in particolar modo ai soci del Club Peloro Messina.

Cristina Lo Schiavo

Relazione Addetto Stampa Distrettuale - III C.d'A. 2006-2007

L’informazione di KJ News, la newsletter distrettuale, come sempre ha raggiunto circa duemila kiwaniani junior e senior, registrando commenti positivi e accendendo discussioni fra i lettori. Abbiamo realizzato finora sedici numeri, addirittura uno in più rispetto all’intero anno sociale precedente, ma ancora l’anno non è terminato, mancano due mesi e contiamo di realizzare qualche altro numero! Quasi tutti i Club hanno contribuito fattivamente alla realizzazione di KJ News e ben trenta soci hanno inviato articoli, in particolare si sono distinti per l’assidua collaborazione: Silvio Bombaci, Francesco Crea e Mario Gullì del KJ Peloro Messina, Alessandro Schiavone e Antonio Familiari del KJ Reggio Calabria, Francesco Cardile e Andrea Chilà del KJ Villa San Giovanni, Sabrina Sessa del KJ Augusta e Giuseppe Cordasco del KJ Cosenza.
Per avvicinare maggiormente tutti i Soci alla vita del Distretto abbiamo avviato su KJ News l’operazione "Distretto Aperto" con la pubblicazione dei documenti ufficiali delle riunioni del Consiglio d'Amministrazione A.S. 2006-2007 del Kiwanis Junior Distretto Italia. Inoltre, abbiamo pubblicato integralmente le relazioni tenute alla XXX Convention distrettuale dal Governatore e dal Governatore Eletto del Kiwanis International Distretto Italia - San Marino, perché, essendo il Kiwanis Junior un programma sponsorizzato del Kiwanis International, è giusto che i giovani kiwaniani conoscano i programmi e siano partecipi della realtà del Distretto patrocinatore. Così come è giusto che i kiwaniani conoscano i programmi e siano partecipi della realtà del Distretto Junior e proprio in quest’ottica abbiamo mantenuto la collaborazione, fondata sull’amicizia e la stima reciproca, con la cara Rosalba Fiduccia, Webmaster del Kiwanis International Distretto Italia - San Marino, che ha dedicato un’ampia sezione al Kiwanis Junior all’interno del sito da lei curato.
Ringrazio il Governatore Francesco Garaffa per avermi dato l’opportunità di lavorare tranquillamente lasciandomi la piena libertà decisionale nelle scelte editoriali e sulle direttive per guidare l’Ufficio Stampa.

Saverio Gerardis

Relazione Chairman Distrettuale del Service - III C.d'A. 2006-2007

Pregiatissimi componenti il C.d'A., come molti di voi sapranno da giorno I giugno non sono più socio del Kiwanis Junior. La mia scelta, radicale, è stato il naturale risultato dell’andamento della manifestazione organizzata ad Augusta in data 13/15 aprile scorsi. In particolare è stato il risultato della maleducazione e dell’indifferenza dimostrati dalla gran parte del Consiglio d’Amministrazione nonché da tutti i presidenti del Distretto eccetto quelli della Interdivisione B.
Non è intenzione dello scrivente accendere polemiche, ognuno di noi ha la capacità di discernere la correttezza della propria condotta, vi dico solamente che è incredibile che, nell’ambito della stessa organizzazione, vi possano essere soggetti che lavorano e organizzano per mesi interi (a scapito dei propri affari) e soggetti che non trovano il tempo (o la voglia) di fare una telefonata o inviare una e-mail.
Preferisco trovare una organizzazione con meno ipocrisia e più concretezza, dove oltre alle cene e ai sorrisi ufficiali vi sia la voglia e, soprattutto, la volontà di collaborare.
Informo con la presente il C.d'A. che in data 5 maggio mi sono recato a mia cura e a mie spese presso l’abitazione di Michele Papa a Mazara del Vallo, per consegnargli la targa di Kiwaniano dell’anno. La targa era rimasta a casa dello scrivente dall’anno scorso, quando fallì il KiwaniSicily a Palermo. Si pensava di consegnarla durante la manifestazione di aprile ad Augusta, ma tutti converranno che non era il caso di fare spostare Michele Papa, conoscendone le condizioni assai precarie di salute, quando due giorni prima della manifestazione vi era una sola prenotazione (Giuseppe Pagoto) di partecipazione. Così ho ritenuto opportuno portare la targa personalmente a casa di Michele dedicando un intero giorno a questa passeggiata di circa 800 chilometri tra andata e ritorno. Ho passato un giorno bellissimo insieme a Michele.
Con la presente chiedo che le mie generalità vengano eliminate dalla carta intestata ufficiale del Distretto, dai bollettini, dalle pubblicazioni e da qualsiasi altro documento ufficiale.
Concludo rappresentando al C.d'A. che in nessun caso questa relazione può essere considerata una iniziativa diretta contro il Governatore.
Veramente amareggiato.

Riccardo Cannavò

Lettera dell'Interdivisione D

Ai componenti del C.d'A. Kiwanis Junior Distretto Italia

Pregiatissimi componenti del C.d'A., in seguito alla presa visione del documento a voi già inviato dal Past Governatore, Riccardo Cannavò, con oggetto: relazione Riccardo Cannavò, III C.d'A. Kiwanis Junior Distretto Italia, riteniamo fare alcune precisazioni, senza nessun intento polemico, ma semplicemente per rendere onore alla verità.
Nel predetto documento, il Past Governatore Cannavò rende note le motivazioni che hanno portato alle sue dimissioni da socio del Kiwanis Junior. Non intendiamo, con la seguente, entrare nel merito di scelte che sono e restano personali, ma contestiamo quanto scritto in alcune parti del documento perché non rispondenti al vero, ossia, la parte in cui dice testualmente che “la sua scelta è stata il risultato della maleducazione e dell’indifferenza dimostrate da tutti i presidenti del Distretto, eccetto quelli dell’Interdivisione B.”
Teniamo a precisare e “ricordare” che per il Kiwanis Junior Club Peloro Messina erano presenti, puntualmente, alla manifestazione (dopo avere fatto parecchi chilometri) il Presidente Dario Restuccia, il Luogotenente Interdivisione D Cristina Lo Schiavo, il Presidente Eletto Francesco Crea, il Tesoriere Dina Marcianò; per il Kiwanis Junior Club Villa San Giovanni era presente il Presidente Francesco Cardile; per il Kiwanis Junior Club Reggio Calabria oltre alla naturale presenza del Governatore Francesco Garaffa, erano presenti i Past Presidenti Antonella Cafarelli e Sirena Geniale.
Riteniamo che il Past Governatore avrebbe dovuto ricordare la presenza dei sopradetti e menzionare anche l’Interdivisione D tra quelle presenti alla manifestazione. Respingiamo dunque con fermezza l’accusa di maleducazione e indifferenza al mittente.
Reputiamo, altresì, di essere assolutamente in grado di discernere la correttezza della nostra condotta per il semplice fatto che in tale occasione,come sempre, abbiamo agito con correttezza e rispetto nei confronti dell’ottimo lavoro svolto da Riccardo Cannavò che non sarà mai messo in discussione.
Infine, sulle considerazioni del Past Governatore sulla presunta poca concretezza e la mancanza di volontà di collaborare vogliamo ricordare che la nostra Interdivisione ha contribuito notevolmente alla riuscita del Service “Tutti a scuola da Giovanni & Paolo”.
Messina, 25.07.2007

Il Presidente del Kiwanis Junior Club Peloro Messina
Dario Restuccia
Il Presidente del Kiwanis Junior Club Villa San Giovanni
Francesco Cardile
Il Presidente del Kiwanis Junior Club Reggio Calabria
Francesca Ianni
Il Luogotenente Youth Governatore Interdivisione D
Cristina Lo Schiavo

In aggiunta a quanto scritto nella lettera unitamente a Francesca Ianni e Francesco Cardile, tengo inoltre a ricordare che nei giorni precedenti la manifestazione di Augusta, ho inviato un sms e telefonato, per lo meno due volte, al Past Governatore Riccardo Cannavò, comunicando che i soci del mio Club non erano disponibili, per motivi vari, a presenziare alla manifestazione di tre giorni, ma nello stesso tempo garantivo e confermavo la mia presenza nella giornata di sabato 14 Aprile. Per questo motivo, ritengo che il Past Governatore Riccardo Cannavò avrebbe dovuto fare le dovute distinzioni nell’ambito della sua lettera in cui esprime la sua amarezza, scrivendo che ”vi sono soggetti che non trovano il tempo o la voglia di fare una telefonata”. Sicuramente non mi sento toccato, ma dispiace che un amico come Riccardo non si sia ricordato delle mie telefonate. Concludo ricordando che, tra le altre cose, un paio di giorni addietro, dopo essere venuto a conoscenza delle dimissioni di Riccardo Cannavò, ma prima di avere letto il suo documento, ho anche telefonato a quest’ultimo per manifestare il mio dispiacere per la sua scelta, dimostrandogli stima e affetto. Non credo, quindi, che la nostra sia “una organizzazione ipocrita e senza voglia di collaborare”. Un cordiale saluto.

Il Presidente del Kiwanis Junior Club Peloro Messina
Dario Restuccia

Lettera del C.d'A. del KJ DI a Riccardo Cannavò

Caro Riccardo, nel prendere lettura della relazione inviata a questo C.d’A. in data 4 luglio 2007, rimaniamo esterrefatti, dato il rapporto di stima ed amicizia che a tutt’oggi ci lega, per il tono della stessa, che presumiamo scritta in un momento di particolare sconforto.
Considerato il ruolo preminente da te sostenuto all’interno del Distretto Italia nell’anno di governatorato e non solo, ti invitiamo a ritornare sui tuoi passi e a rimanere parte della famiglia kiwaniana per poter continuare a realizzare insieme il nostro obiettivo: Serving the Children of the World.

Rosanna Giuliani (Segretario KJ DI)

I Prossimi Eventi
Venerdì 5 ottobre 2007
Sabato 6 ottobre 2007
Domenica 7 ottobre 2007
Mazara Del Vallo (TP) Passaggio della Campana
Kiwanis Junior Distretto Italia
Sabato 24 novembre 2007
Domenica 25 novembre 2007
My Hotels Galilei (Pisa) Training Distrettuale "Zona Nord"
Venerdì 7 marzo 2008
Sabato 8 marzo 2008
Domenica 9 marzo 2008
Lido Degli Aranci (Vibo Valentia) Training Distrettuale "Zona Sud"
Venerdì 23 maggio 2008
Sabato 24 maggio 2008
Domenica 25 maggio 2008
Giardini Naxos (ME) XXXI Convention Kiwanis International
Distretto Italia-San Marino
Venerdì 6 giugno 2008
Sabato 7 giugno 2008
Domenica 8 giugno 2008
Linz (A) XLI Convention
Kiwanis International European Federation
Giovedì 24 luglio 2008
Venerdì 25 luglio 2008
Sabato 26 luglio 2008
Domenica 27 luglio 2008
Esperidi Park Hotel (Castelvetrano TP) XVIII Convention Kiwanis Junior Distretto Italia
Giovedì 21 agosto 2008
Venerdì 22 agosto 2008
Sabato 23 agosto 2008
Domenica 24 agosto 2008
Friburgo (D) V Meeting Europeo dei Kiwanis Junior Club
Venerdì 3 ottobre 2008
Sabato 4 ottobre 2008
Domenica 5 ottobre 2008
GH De La Ville (Villa San Giovanni, RC) Passaggio della Campana
Kiwanis Junior Distretto Italia

IL CONSIGLIO D'AMMINISTRAZIONE DEL KIWANIS JUNIOR DISTRETTO ITALIA A. S. 2006-2007

FRANCESCO GARAFFA
Governatore

GIUSEPPE PAGOTO
Governatore Eletto

ANNA LENA
Immediato Past Governatore

ROSANNA GIULIANI
Segretario

TIZIANA BELLO
Tesoriere

FRANCESCO DI GIOVANNI
Luogotenente A

SERGIO GIUMMO
Luogotenente B

LEDA PACE
Luogotenente C

CRISTINA LO SCHIAVO
Luogotenente D

ELVIRA IANNI
Luogotenente E

LEONARDO ROSSELLI
Luogotenente F

VINCENZO SICLARI
Adviser

SAVERIO GERARDIS
Addetto Stampa

RICCARDO CANNAVÒ
Chairman del Service

ANTONELLA CAFARELLI
Segretario Aggiunto

GIUSY CAMINITI
Chairman delle Manifestazioni

FRANCESCO ALBINO
Webmaster
 

LINKS KIWANIANI
 
Kiwanis International Kiwanis International
Distretto Italia-San Marino
Kiwanis International
European Federation
Kiwanis Junior
Distretto Italia
Kiwanis Junior
Kiwanis Junior Club
Reggio Calabria
Kiwanis Junior Club
Peloro Messina
Kiwanis Junior Club
Villa San Giovanni
Kiwanis Junior Club
Catania Centro
Kiwanis Junior Club
Castelvetrano
Kiwanis Junior Club
Marsala
www.kiwanisjunior.com - Il portale del Kiwanis Junior
Designed & programmed by Saverio Gerardis Cookie & Privacy Policy