KJ News

Newsletter Ufficiale del Kiwanis Junior Distretto Italia
a cura dell'Ufficio Stampa Distrettuale

Direttore Saverio Gerardis

Serving the Children of the World ™

   Anno II

03.10.2007

Numero 35  

 

UFFICIO STAMPA
KIWANIS JUNIOR DISTRETTO ITALIA

SAVERIO GERARDIS
Addetto Stampa Distrettuale

FRANCESCO ALBINO
Webmaster Distrettuale


MODERATORI DEL FORUM DISTRETTUALE:

SAVERIO GERARDIS
Tutti i Forum

FABRIZIO CANINO
Il Salottone del Distretto

ALESSANDRO SCHIAVONE
Fantacalcio

ROSANNA GIULIANI
Tutti i Forum


WEBMASTER DEI CLUB:

SAVERIO GERARDIS
Kiwanis Junior Club Reggio Calabria

VITO CUSMANO
Kiwanis Junior Club Castelvetrano

FRANCESCO CARDILE
Kiwanis Junior Club Villa San Giovanni

FRANCESCO CREA
Kiwanis Junior Club Peloro Messina

FABRIZIO CANINO
Kiwanis Junior Club Marsala


ADDETTI STAMPA DEI CLUB:

SALVATORE ILLARI
Kiwanis Junior Club Catania Centro

FILIPPO SPINA
Kiwanis Junior Club Gela

ANTONIO FAMILIARI
Kiwanis Junior Club Reggio Calabria

VALENTINA FORTE
Kiwanis Junior Club Lentini

ANTONELLA SALEMI
Kiwanis Junior Club Augusta

ROSARIO GIORDANO
Kiwanis Junior Club Agrigento

VITO CUSMANO
Kiwanis Junior Club Castelvetrano

GIUSEPPE CORDASCO
Kiwanis Junior Club Cosenza

ANDREA CHILÀ
Kiwanis Junior Club Villa San Giovanni

SILVIO BOMBACI
Kiwanis Junior Club Peloro Messina

?
Kiwanis Junior Club Prato

FABRIZIO CANINO
Kiwanis Junior Club Marsala

FLAVIA VIRGA
Kiwanis Junior Club Palermo

FABIO DI BONO
Kiwanis Junior Club Erice

LUCA PARDINI
Kiwanis Junior Club Pisa

FRANCESCO ATTARDO
Kiwanis Junior Club Noto Barocca

MARCO NAVARRIA
Kiwanis Junior Club Catania Est

VALERIA OLIVELLI
Kiwanis Junior Club Acireale 2005

TIZIANA CECCARELLI
Kiwanis Junior Club Roma Michelangiolo 2005

ANTONELLA ITALIANO
Kiwanis Junior Club Locride - Bovalino

FEDERICO CURATOLA
Kiwanis Junior Club RC Città Dello Stretto 2005

CARLO INGRASSIA
Kiwanis Junior Club Enna

LUCA PISTOIA
Kiwanis Junior Club Forte Dei Marmi

RAFFAELLA BALESTRO
Kiwanis Junior Club Novara Santa Lucia

STEFANO GUALDONI
Kiwanis Junior Club Varese

MOIRA DI LORETO
Kiwanis Junior Club Antrodoco

ELENA PATASSINI
Kiwanis Junior Club Vibo Valentia

?
Kiwanis Junior Club Siracusa

KJ News n° 35
VERSIONE STAMPABILE:
La versione stampabile (in pdf)
di questa newsletter è disponibile
cliccando qui

 

 

ARRETRATI:
Gli arretrati di KJ News
sono disponibili
cliccando qui

SPECIALE XVII CONVENTION KJ DI (II)

Il nuovo C.d'A. per l'Anno Sociale 2007-2008

All'unanimità l'Assemblea dei Delegati dei Club Kiwanis Junior ha eletto il Governatore, il Governatore Eletto e il Tesoriere e ha confermato i Luogotenenti precedentemente eletti nelle riunioni dei Consigli direttivi delle sei Interdivisioni. Inoltre il Governatore Designato ha reso noti gli officer non votanti che lo affiancheranno in C.d'A., compreso il Segretario che per la prima volta dopo diversi anni, grazie al nuovo Statuto, non è stato eletto dall'Assemblea dei Delegati.  Dalla Convention di Reggio Calabria è venuto fuori il seguente organigramma per l'anno sociale 2007-2008:
Giuseppe Pagoto - KJ Erice - confermato Governatore
Giusy Caminiti - KJ Villa San Giovanni - eletta Governatore Eletto
Francesco Garaffa - KJ Reggio Calabria - Immediato Past Governatore
Rosanna Giuliani - KJ Cosenza - rinominata Segretario Distrettuale
Tiziana Bello - KJ Peloro Messina - rieletta Tesoriere Distrettuale
Filippo Cirabisi - KJ Castelvetrano - confermato Luogotenente Interdivisione A
Valentina Forte - KJ Lentini - confermata Luogotenente Interdivisione B
Nunzio Peluso - KJ Acireale 2005 - confermato Luogotenente Interdivisione C
Saverio Gerardis
- KJ Reggio Calabria - confermato Luogotenente Interdivisione D
Giuseppe Cordasco - KJ Cosenza - confermato Luogotenente Interdivisione E
Claudio Sgrilli - KJ Forte Dei Marmi - confermato Luogotenente Interdivisione F
Francesco Crea - KJ Peloro Messina - nominato Addetto Stampa Distrettuale
Francesco Albino - KJ Cosenza - rinominato Webmaster Distrettuale
Sergio Giummo - KJ Augusta - nominato Chairman Distrettuale Del Service
Barbara
Monaco - KJ Cosenza - nominata Chairman Distrettuale Delle Manifestazioni
Serena
Garzulli - KJ Vibo Valentia - nominata Chairman Distrettuale Presenza e Sviluppo

Saverio Gerardis

I Premi Distrettuali Espansione, Visibilità, Service e i premi speciali

Come tradizione, anche quest'anno durante la Convention sono stati assegnati i Premi Distrettuali. Il Premio Distrettuale Espansione 2006-2007 è stato assegnato al Kiwanis Junior Club Villa San Giovanni che durante l'anno ha incrementato il Club di ben undici soci. Il Premio Distrettuale Visibilità 2006-2007 è stato assegnato al Kiwanis Junior Club Peloro Messina. Il Premio Distrettuale Service 2006-2007 è stato assegnato al Kiwanis Junior Club Reggio Calabria, che ha devoluto ben cinquemila Euro al service distrettuale "Tu ci hai chiamato...". Inoltre sono stati assegnati anche dei premi speciali. Al Kiwanis Junior Club Augusta è stato assegnato il Premio Distrettuale Puntualità Economico-Amministrativa 2006-2007. Al Kiwanis Junior Club Noto Barocca e Vibo Valentia è stato assegnato il Premio Distrettuale Club Distinto 2006-2007. Infine il premio di Kiwaniano Junior dell'Anno 2006-2007 è stato assegnato al  Presidente del KJ Club Villa San Giovanni Francesco Cardile.

Saverio Gerardis

Verbale della XVII Convention Kiwanis Junior Distretto Italia
Reggio Calabria – Regent Hotel, venerdì 27 e sabato 28 luglio 2007

Alle ore 15:30 di venerdì 27 luglio corrente anno, presso il Regent Hotel di Reggio Calabria, si sono tenuti i lavori della XVII Convention Distrettuale, con il seguente ordine del giorno:
APERTURA XVII CONVENTION KJ DISTRETTO ITALIA E IV MEETING EUROPEO DEI KJ CLUB
Apertura Lavori
I. Introduzione
II. Saluto dei Presidenti dei Kiwanis Junior Club Reggio Calabria e Villa San Giovanni
III. Saluto del Luogotenente Governatore Interdivisione D
IV. Saluto del Governatore del Kiwanis Junior Distretto Italia
V. Saluto del Governatore del Kiwanis International Distretto Italia-San Marino
VI. Saluto del Presidente della Kiwanis International European Federation
Inizio IV Meeting Europeo dei Kiwanis Junior Club
VII. Introduzione del Chairman of European Focus Committee on Service Leadership Programs Winfrid Mirau
VIII. Intervento del Presidente Europeo Giampaolo Ravasi
IX. Intervento del Governatore KJ DI Francesco Garaffa
X. The European Youth Service Leadership Program Karel Van Ostveldt
XI. Interventi dei rappresentanti dei club europei
XII. Dibattito libero
XIII. Conclusioni: Winfrid Mirau
Inizio lavori XVII Convention
XIV. Introduzione del Governatore KI DI-SM Salvatore Ussia
XV. Relazione dell’Immediato Past Youth Governatore
XVI. Relazione del Luogotenente Governatore Interdivisione B
XVII. Relazione del Luogotenente Governatore Interdivisione D
XVIII. Relazione del Luogotenente Governatore Interdivisione E
XIX. Relazione del Governatore KI DI-SM
XX. Relazione del Segretario KJ DI
Sospensione dei lavori
Alle ore 15:30 del 27 luglio 2007, presso il Regent Hotel di Reggio Calabria, si aprono i lavori ufficiali della XVII Convention Nazionale del Kiwanis Junior Distretto Italia. Dopo avere ascoltato l’Inno Americano, Europeo e Nazionale, il Cerimoniere Giusy Caminiti procede con la lettura delle finalità kiwaniane, il benvenuto e il ringraziamento per la partecipazione a tutte le autorità kiwaniane, civili e a tutti i partecipanti. Viene data lettura dei messaggi pervenuti da parte delle autorità kiwaniane e civili impossibilitate a partecipare ai lavori. Il cerimoniere dà, quindi, la parola a Francesca Ianni, presidente del KJC Reggio Calabria, Francesco Cardile, Presidente del KJC Villa San Giovanni, e Cristina Lo Schiavo, Luogotenente Governatore dell’Interdivisione D per un breve saluto.
Prende la parola il Governatore Francesco Garaffa che porge il benvenuto, saluta i delegati, i membri del C.d’A. e tutti i rappresentanti dei club europei, ringraziando per la partecipazione riscontrata da parte dei club ai lavori e alle attività della XVII Convention Distrettuale e del IV Meeting Europeo; Il Cerimoniere quindi invita a parlare il Governatore del Kiwanis International Distretto Italia-San Marino Salvatore Ussia ed il Presidente della Kiwanis International European Federation Giampaolo Ravasi.
Il Chairman of European Focus Committee on Service Leadership Programs Winfrid Mirau introduce i lavori del IV Meeting Europeo KJ. Prende, quindi, la parola il Presidente Europeo Giampaolo Ravasi, che dopo aver elogiato il lavoro del Comitato Europeo, in particolare con riguardo al materiale divulgativo elaborato, sottolinea come siamo ancora all’inizio dello sviluppo degli Junior in Europa. Ciò nonostante si dichiara ottimista e spera che si possano ricreare diversi distretti europei ed avere un Presidente Europeo Junior, così come era venti anni fa. Garantisce che, in ogni caso, il KJ sarà sempre per lui un obiettivo primario.
Francesco Garaffa rinnova il benvenuto ai presenti e fa una breve storia del KJ DI illustrando le attività sociali più recenti e gli obiettivi raggiunti in questi ultimi anni. Dopo un breve intervento di Karel Van Ostveldt, i rappresentanti dei club estoni e polacchi illustrano ai presenti le attività svolte dal momento della loro recente formazione. Winfrid Mirau conclude i lavori.
Dopo una breve introduzione dei lavori da parte del Governatore KI DI-SM, il cerimoniere dà la parola all’Immediato Past Governatore KJ DI e ai Luogotenenti presenti (Interdivisioni B, D ed E) per l’esposizione delle loro relazioni.
La parola passa, poi, al Governatore Ussia che, scusandosi per non poter partecipare al secondo giorno dei lavori, esprime il suo piacere per aver comunque assistito fino a quel momento, prendendo spunto per alcune riflessioni. Partendo proprio dalla relazione del Luogotenente Interdivisione B Sergio Giummo, che ha evidenziato il problema principale dei rapporti tra Junior e Senior, si discerne come tale problema, che è causa del mancato sviluppo dello Junior, risieda nella mancanza di rapporti reali e chiari con i Senior; il termine usato più volte da Sergio Giummo “assoggettato” è indice di un chiaro malessere. A ciò si ricollega anche il problema della formazione, formazione intesa nel senso di avere chiare le ragioni per cui scegliamo di essere kiwaniani – problema, questo, che riguarda principalmente i Senior - ; non a caso quest’anno si era pensato di fare formazione assieme, avendo chiari i progetti e gli obiettivi che spingono Junior e Senior a restare coesi. E l’obiettivo reale è espresso dal nostro motto “ Serving the Children of the World”. In conclusione, il Governatore Ussia esorta a crescere insieme, evidenziando come debba essere interesse degli Junior far arrivare al Governatore KI DI-SM i problemi che stanno loro più a cuore.
Il Governatore Francesco Garaffa ringrazia il Governatore Ussia e, data la possibilità di continuare i lavori, propone di anticipare ai lavori odierni parte della discussione dell’ordine del giorno dell’indomani e dà la parola al Segretario Distrettuale Rosanna Giuliani per la sua relazione.
Il Governatore alle ore 18:45 sospende i lavori e invita l’assemblea a riunirsi nuovamente alle ore 10:00 dell’indomani nei medesimi locali.
Alle ore 10:00 di sabato 28 luglio corrente anno, presso il Regent Hotel di Reggio Calabria, si sono tenuti i lavori della XVII Convention Distrettuale, con il seguente ordine del giorno:
RIPRESA DEI LAVORI;
I. Saluto Autorità presenti
II. Relazione del Luogotenente Governatore Interdivisione A
III. Relazione del Luogotenente Governatore Interdivisione F
IV. Relazione dell’Amministratore KJ DI
V. Relazione del Governatore
VI. Relazione del Presidente della Commissione Verifica Poteri
VII. Discussione e approvazione Bilancio Consuntivo A.S. 2005-2006
VIII. Relazione del Tesoriere Distrettuale
IX. Relazione dell’Addetto Stampa Distrettuale
X. Relazione del Webmaster Distrettuale
XI. Relazione del Presidente del Consiglio Permanente dei Governatori
XII. Intervento del Presidente Europeo
XIII. Dibattito
XIV. Presentazione dello Statuto tipo dei club e approvazione da parte dell’assemblea
XV. Conferma Luogotenenti Governatore A.S. 2007-2008
XVI. Conferma Governatore A.S. 2007-2008
XVII. Relazione Governatore A.S. 2007-2008
XVIII. Nomina Segretario Distrettuale A.S. 2007-2008
XIX. Elezione Tesoriere Distrettuale A.S. 2007-2008
XX. Elezione Governatore Eletto A.S. 2007-2008
Sospensione dei lavori;
Alle ore 10:00 di sabato 28 luglio corrente anno, presso il Regent Hotel di Reggio Calabria, proseguono i lavori ufficiali della XVII Convention Nazionale del Kiwanis Junior Distretto Italia. Il Governatore Francesco Garaffa, dopo aver salutato gli intervenuti, dà la parola ad i Luogotenenti Interdivisioni A ed F per le loro relazioni. La parola passa, quindi, all’Amministratore che evidenzia come, malgrado avesse accettato l’incarico con entusiasmo, nel corso dell’anno non è stato messo a conoscenza di molti problemi di cui ha appreso soltanto nel corso dell’ultima riunione del C.d’A. Non essendo, pertanto riuscito a svolgere al meglio il suo compito, invita a cambiare atteggiamento per il futuro.
A questo punto, Francesco Garaffa prende la parola per la sua relazione sullo svolgimento dell’anno sociale.
Dopo la lettura del verbale della riunione della Commissione della Verifica dei Poteri da parte del Presidente della Commissione Saverio Gerardis, attestante il sussistere del quorum per le votazioni, Giuseppe Pagoto, in qualità di Tesoriere dell’A.S. 2005-2006, illustra il bilancio consuntivo di tale anno, che viene approvato all’unanimità.
Subito dopo, sono invitati ad esporre le loro relazioni il Tesoriere Tiziana Bello, l’Addetto Stampa Distrettuale Saverio Gerardis, il Webmaster Distrettuale Francesco Albino ed il Presidente del Consiglio Permanente dei Governatori Sergio Bellafiore, che presenta all’assemblea il Regolamento approvato in C.d’A.
Il Governatore dà ora la parola al Presidente Europeo Giampaolo Ravasi, il quale sottolinea come l’obiettivo primario rimanga sempre lo sviluppo del KJ. Se, infatti, si vuole pervenire ad una unione tra il KJ ed il Circle K, bisogna prima far comprendere l’importanza del KJ agli americani, cosa impossibile se non cresciamo di numero. Per raggiungere questo risultato, bisogna rinnovarsi come numero dei club, come età dei soci, ma soprattutto dobbiamo farci conoscere ed iniziare a considerare il Kiwanis come un marchio; un marchio basato sul concetto di Children (intesi non solo come bambini, ma anche come ragazzi e disabili) da diffondere tramite materiale di promozione che può essere richiesto alla Federazione Europea.
Dopo aver presentato il nuovo banner e il poster della convention Europea, Ravasi conclude ricordando che la missione è una ed una sola: servire i bambini perché è in loro che crediamo; e citando il suo motto “Kiwanis ieri, oggi, domani e per sempre”.
A questo punto si apre il dibattito che vede i seguenti interventi:
• Filippo Cirabisi, Presidente KJC Castelvetrano, sottolinea il problema del ricambio generazionale e l’importanza della costanza e cadenza delle attività
• Sergio Bellafiore, Past Governatore KJ DI, suggerisce al fine di favorire il ricambio generazionale lo svolgimento di attività nel sociale e nelle scuole
• Sergio Giummo, Luogotenente Interdivisione B, evidenzia come la sensibilizzazione debba sempre passare attraverso delle attività pubbliche e come così facendo il ricambio generazionale diventi fisiologico.
Il Governatore introduce la presentazione del nuovo Statuto tipo dei club, le cui modifiche sostanziali vengono illustrate da Saverio Gerardis, membro della Commissione Statuto e Regolamento. Lo Statuto viene approvato all’unanimità dall’assemblea, ed il Governatore suggerisce di divulgarlo al più presto nei club, specie tra i nuovi soci.
Si passa, quindi, al successivo punto all’ordine del giorno e vengono confermati Luogotenenti. Governatore per l’A.S. 2007-2008:
• Interdivisione A: Filippo Cirabisi
• Interdivisione B: Valentina Forte
• Interdivisione C: Nunzio Peluso
• Interdivisione D: Saverio Gerardis
• Interdivisione E: Giuseppe Cordasco
• Interdivisione F: Claudio Sgrilli
Viene poi confermato all’unanimità Governatore per l’A.S. 2007-2008 Giuseppe Pagoto, al quale passa la parola per la sua relazione programmatica.
Successivamente, essendo stato approvato in C.d’A. il Regolamento distrettuale che prevede la nomina diretta del Segretario Distrettuale da parte del Governatore, Francesco Garaffa invita Giuseppe Pagoto ad effettuare tale nomina. Dopo aver riconfermato per tale carica il Segretario uscente Rosanna Giuliani, Pagoto anticipa i nomi di coloro che ricopriranno le cariche di Chairman:
• Chairman per la Comunicazione: Francesco Crea
• Chairman delle Manifestazioni: Barbara Monaco
• Chairman per la Presenza e lo Sviluppo: Serena Garzulli
• Chairman del Service: Sergio Giummo
Si procede, quindi, alla elezione del Tesoriere Distrettuale e del Governatore Eletto per l’A.S. 2007-2008.
Essendoci un solo candidato alla carica di Tesoriere, l’assemblea ad alzata di mano e all’unanimità elegge Tiziana Bello Tesoriere Distrettuale per l’A.S. 2007-2008. Essendoci un solo candidato alla carica di Governatore Eletto, l’assemblea ad alzata di mano e all’unanimità elegge Giusy Caminiti Governatore Eletto per l’A.S. 2007-2008.
Il Governatore alle ore 13:30 sospende i lavori che riprenderanno nuovamente durante la cena di gala per la consegna dei Premi Distrettuali e la chiusura ufficiale dei lavori.
Alle ore 21:00 del 28 luglio 2007, presso il Regent Hotel di Reggio Calabria, proseguono i lavori ufficiali della XVII Convention Nazionale del Kiwanis Junior Distretto Italia. Il Governatore saluta e ringrazia tutti i presenti, ed invita a prendere la parola l’assessore alle politiche industriali del comune di Reggio Calabria dott. Candeloro Imbalzano, che dà il benvenuto ai partecipanti a nome della municipalità. Nel corso della cena, il Governatore ringrazia i componenti effettivi e aggiunti del C.d’A. per l’ottimo lavoro svolto e consegna ad ognuno una targa.
Fa, inoltre, omaggio di una targa ai Presidenti dei club di Novara, Acireale 2005, Reggio Calabria, Villa San Giovanni, Peloro Messina, Reggio Calabria Città dello Stretto 2005 e Augusta per ringraziarli dell’organizzazione dei Training distrettuali, della Convention e della manifestazione conclusiva del Service distrettuale “Tutti a scuola da Giovanni e Paolo”; inoltre, a tutti i club presenti viene consegnata una patch attestante la partecipazione alla Convention.
Successivamente il Governatore, consegna agli ospiti stranieri un libro in ricordo della Convention.
I lavori proseguono con la consegna del premio Fantacalcio (vincitore Francesco Crea), dei Premi Distrettuali Visibilità (vincitore KJC Peloro Messina), Espansione (vincitore KJC Villa San Giovanni), Service (vincitore KJC Reggio Calabria) e del Premio speciale Puntualità Economico-Amministrativa (vincitore KJC Augusta). Ricevono, inoltre, un particolare riconoscimento il KJC Noto Barocca e il KJC Vibo Valentia che, pur non avendo raggiunto risultati tali da poter vincere un premio, si sono distinti per diversi motivi.
La serata si conclude con la nomina di Francesco Cardile quale Kiwaniano Junior dell’A.S. 2006-2007.
Infine, il Governatore dichiara chiusi ufficialmente i lavori della XVII Convention Kiwanis Junior Distretto Italia.

LO YOUTH GOVERNOR                                    IL SEGRETARIO DISTRETTUALE
   Francesco Garaffa                                                   Rosanna Giuliani

Relazione del Presidente della Commissione Verifica Poteri
alla XVII Convention KJ DI

L’anno duemilasette il giorno ventisette del mese di luglio alle ore 14:30, nei saloni del Regent Hotel in Via Mercato, 9 a Catona di Reggio Calabria si è svolta la riunione della Commissione Verifica dei Poteri. La Commissione è composta come segue:
Interdivisione A: Fabrizio Canino. Interdivisione B: Valentina Forte (Segretario della Commissione). Interdivisione C: Maria Grazia Raciti. Interdivisione D: Saverio Gerardis (Presidente della Commissione). Interdivisione E: Francesco Albino. Interdivisione F: Alessandra Gambino.
Constatato che i Club del Kiwanis Junior Distretto Italia sono 28, che alla data odierna 22 di questi sono in good standing e che i Club in good standing presenti in Convention sono 17, la Commissione delibera che è stato raggiunto e superato il quorum di 1/3 per la validità della Convention.
Risultano presenti i seguenti Club: Castelvetrano (Interdivisione A), Marsala (Interdivisione A), Erice (Interdivisione A), Lentini (Interdivisione B), Augusta (Interdivisione B), Noto Barocca (Interdivisione B), Catania Centro (Interdivisione C), Acireale 2005 (Interdivisione C), Reggio Calabria (Interdivisione D), Villa San Giovanni (Interdivisione D), Peloro Messina (Interdivisione D), Reggio Calabria Città dello Stretto 2005 (Interdivisione D), Cosenza (Interdivisione E), Roma Michelangiolo 2005 (Interdivisione E), Vibo Valentia (Interdivisione E), Prato (Interdivisione F), Novara Santa Lucia (Interdivisione F).
I Delegati Effettivi sono 39, mentre i Delegati di Diritto sono 13, per un totale di 52 votanti. I Delegati Effettivi sono: Filippo Cirabisi (KJ Castelvetrano), Leonardo Accardo (KJ Castelvetrano), Rossana Giacalone (KJ Castelvetrano), Fabrizio Canino (KJ Marsala), Marilena Drago (KJ Marsala), Riccardo Oddo (KJ Erice), Valentina Forte (KJ Lentini), Ylenia Antico (KJ Lentini), Sabrina Sessa (KJ Augusta), Francesca Naccarato (KJ Augusta), Chiara Suppo (KJ Augusta), Simon Romano (KJ Noto Barocca), Corrado Zuppardo (KJ Noto Barocca), Maria Grazia Raciti (KJ Catania Centro), Sofia Raciti (KJ Catania Centro), Gianfranco Lizzio (KJ Acireale 2005), Nunzio Peluso (KJ Acireale 2005), Vincenzo Spinosa (KJ Acireale 2005), Francesca Ianni (KJ Reggio Calabria), Saverio Gerardis (KJ Reggio Calabria), Antonella Cafarelli (KJ Reggio Calabria), Francesco Cardile (KJ Villa San Giovanni), Lorenzo Micari (KJ Villa San Giovanni), Lorena Turano (KJ Villa San Giovanni), Dario Restuccia (KJ Peloro Messina), Francesco Crea (KJ Peloro Messina), Dina Marcianò (KJ Peloro Messina), Giuseppe Ielo (KJ Reggio Calabria Città Dello Stretto 2005), Claudio Crocè (KJ Reggio Calabria Città Dello Stretto 2005), Giovanni Pangallo (KJ Reggio Calabria Città Dello Stretto 2005), Antonio Guido (KJ Cosenza), Marianna Tucci (KJ Cosenza), Francesca Lena (KJ Cosenza), Maria Teresa Guerrisi (Roma Michelangiolo 2005), Serena Garzulli (KJ Vibo Valentia), Adele Morelli (KJ Vibo Valentia), Simone Papi (KJ Prato), Manuela Galvagno (KJ Novara Santa Lucia), Alessandra Gambino (KJ Novara Santa Lucia). I Delegati di Diritto sono: Francesco Garaffa (Governatore), Giuseppe Pagoto (Governatore Eletto), Anna Lena (Immediato Past Governatore), Rosanna Giuliani (Segretario Distrettuale), Tiziana Bello (Tesoriere Distrettuale), Francesco Di Giovanni (Luogotenente Interdivisione A), Sergio Giummo (Luogotenente Interdivisione B), Cristina Lo Schiavo (Luogotenente Interdivisione D), Elvira Ianni (Luogotenente Interdivisione E), Leonardo Rosselli (Luogotenente Interdivisione F), Vincenzo Siclari (Adviser), Francesco Albino (Past Governatore), Sergio Bellafiore (Past Governatore).

Saverio Gerardis

Relazione del Governatore alla XVII Convention KJ DI

Attualmente il Kiwanis Junior Distretto Italia è formato da 30 club, tre (Antrodoco, Siracusa e Vibo Valentia) sono stati costituiti durante questo anno sociale, tre sono in fase di chiusura e oltre 450 soci.
Durante l’anno sociale sono state avviate e concluse o si concluderanno a breve le procedure per il ritiro della Charter ai club di fatto non attivi da diverso tempo.
Ciò ha comportato un sostanziale crescita zero del numero dei club, ma contemporaneamente si è verificato un aumento importante del numero dei soci sia per l’espansione dei club già esistenti sia perché alla chiusura di club con pochi soci si è contrapposta l’apertura di club molto più numerosi. In particolare tengo a elogiare il club di Vibo Valentia, nato da un gruppo che già in precedenza apparteneva alla famiglia kiwaniana come Key club, che ancora prima di ricevere la Charter ha saputo lavorare talmente bene nel suo territorio da organizzare una importantissima campagna in tutte le scuole della città, club presente oggi in Convention così come già al training Zona Sud.
Obiettivo del Distretto era la formazione di almeno un nuovo club in ogni Interdivisione. L’obiettivo è stato realizzato già in tre Interdivisioni, in altri casi si è riuscito a rivitalizzare club in difficoltà, che non solo sono stati in grado di regolarizzare gli arretrati economici, ma hanno saputo migliorare la loro visibilità sia sul territorio che nei confronti del Distretto. In questa ottica mi sembra giusto citare i Club di Lentini in cui Valentina e i suoi soci sono usciti da un momento difficile e sono diventati un Club da prendere ad esempio ed il Club di Agrigento che dopo qualche assenza dalle attività distrettuali ha regolarizzato la propria posizione, inviato un buon numero di informazioni sulle proprie attività ed è regolarmente presente alla Convention.
Allo scopo di avere maggiore visibilità interna al circuito kiwaniano il Distretto si avvale di un sito Web ottimamente gestito dal Past Governatore Albino e in costante contatto con il sito Web del Distretto Kiwanis grazie alla preziosa collaborazione con il Webmaster Rosalba Fiducia e, su iniziativa dell’Addetto Stampa distrettuale Saverio Gerardis, viene redatta una newsletter (chiamata KJ News) inoltrata a tutti i soci kiwaniani (non solo junior) in cui vengono raccolti tutti gli articoli inviati da tutti i KJ Club.
Durante questo anno sociale il KJ News si è evoluto e, oltre a ospitare articoli provenienti dai vari club, è servito anche per fornire notizie tecniche ai soci, come le modalità per ordinare i distintivi o programmi e moduli di adesione degli eventi distrettuali.
Inoltre per avvicinare tutti i soci dei KJ Clubs al Distretto il KJ News ha pubblicato e diffuso tutti i verbali delle riunioni del C.d’A. con i relativi allegati.
L’iniziativa ha riscontrato notevole successo e in particolare è stata fortemente apprezzata la volontà del C.d’A. di rendere il più trasparente possibile il proprio operato.
Contemporaneamente esiste una newsletter seguita dal Chairman del Service distrettuale Riccardo Cannavò che aggiorna tutti i soci sui progressi dei service distrettuali.
La realizzazione dei service distrettuali è stata, come sempre per il Kiwanis Junior, l’obiettivo primario dell’anno sociale.
Negli ultimi tre anni il KJ si è occupato del service “Tutti a scuola da Giovanni e Paolo”, sono stati cioè raccolti i fondi necessari per la costruzione in Niger di una scuola elementare intitolata alla memoria di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.
A tal proposito il Kiwanis Junior Distretto Italia per poter meglio dimostrare la concretezza del progetto ha organizzato per il 14 Aprile ad Augusta (grazie al lavoro del KJ Augusta e alla collaborazione dei club KJ di Noto, Lentini e Siracusa) un convegno di livello nazionale in cui è stata presentata ufficialmente la scuola realizzata in Niger con la riproduzione di filmati girati durante e al termine dei lavori e con la partecipazione dei familiari del Giudice Scopelliti.
La manifestazione a cui hanno partecipato numerosi soci del Kiwanis International Distretto Italia - San Marino, confermando l’attenzione sempre affettuosamente rivolta al Kiwanis Junior, è stata impreziosita dai saluti pervenuti dal Presidente della Repubblica Italiana e dal Console Italiano in Niger.
Inoltre il Distretto sta curando una pubblicazione con tutti i dati relativi a questo service e le foto della scuola realizzata. Avremmo voluto che la presentazione ufficiale di questo volume avvenisse durante la Convention, ma purtroppo il tempo non è stato sufficiente per curarne tutti gli aspetti, ma certamente il libro sarà stampato prima della conclusione dell’anno sociale.
Contemporaneamente i club del Distretto stanno lavorando per la realizzazione del nuovo Service “Tu ci hai chiamato…” che prevede la costruzione a Roma presso la “Casa Kim” (Istituto che accoglie e provvede alle cure di bambini colpiti da malattie gravissimi) di un parco gioco intitolato al compianto Santo Padre Giovanni Paolo II.
È utile ricordare che il Service Distrettuale si ricollega alle parole dello scomparso Santo Padre Giovanni Paolo II rivolte ai giovani che lui ha sempre amato tanto “Io vi ho chiamato e voi siete venuti” e contemporaneamente il suo legame con i bambini in difficoltà, con i bambini malati, che andava sempre a trovare e a confortare. Soprattutto i bambini sofferenti con patologie gravi e incurabili, quali i tumori, erano sempre nei suoi pensieri anche quando lui stesso era malato e ricoverato all’ospedale. Da queste premesse nasce l’idea del progetto di service 2006-2007. Il Distretto Italia, a partire dal presente anno sociale, ha iniziato una fattiva collaborazione con l’Associazione Kim con sede in Roma.
La Casa di Kim è il centro di accoglienza per i bambini presenti a Roma per cure mediche e per le loro mamme. È così il cuore delle iniziative dell’Associazione ed il luogo di incontro ed impegno dei volontari.
Collaborando con questa a associazione si potrà contribuire a regalare dei sorrisi a tanti bambini malati gravemente, e, in molti casi, a salvare loro la vita.
L’obiettivo primario del service era la raccolta dei fondi necessari per la costruzione all’interno della casa di un parco gioco per consentire ai piccoli ospiti di rimanere bambini e godere la spensieratezza della loro giovane età. L’ammontare previsto per la realizzazione dei lavori necessari è di circa diecimila euro, una cifra ben povera se paragonata ai sorrisi dei bambini che passeranno dalla Kim...
Proprio in questi giorni i KJ Club hanno raggiunto tale cifra, e a breve inizieranno i lavori per la realizzazione del Parco Giochi.
Raggiunto questo straordinario obiettivo, in poco più di sei mesi, gli sforzi del KJ si orienteranno da una parte a seguire i lavori per la costruzione del parco giochi nel più breve tempo possibile e a predisporre una importante cerimonia di inaugurazione; contemporaneamente continuerà la raccolta dei fondi per aiutare maggiormente i bambini ospiti di Casa Kim.
Il Kiwanis Junior è poi molto orgoglioso di aver contribuito in maniera ufficiale anche al service del proprio Distretto patrocinatore aderendo alla distribuzione delle cartoline di auguri. Il Distretto ha infatti provveduto a prendere a proprio carico e a distribuire ai vari club mille cartoline, realizzando, dunque, una ulteriore raccolta.
La grande volontà dei soci e la perfetta organizzazione dei club del distretto Junior sono il segreto che ci ha consentito in questi pochi mesi di aver completato la raccolta per un nuovo progetto (il parco giochi a Casa Kim), di aver portato a termine e reso visibile il progetto curato negli ultimi quattro anni (scuola in Niger) e, contemporaneamente avuto la possibilità di contribuire con il nostro piccolo sforzo anche al service del Kiwanis International Distretto Italia - San Marino di cui ci sentiamo parte importante.
Senza dimenticare che il Kiwanis Junior Distretto Italia insieme alla raccolta dei fondi si è sempre dedicato anche alla diffusione di valori importanti prendendo stimolo dai grandi personaggi a cui abbiamo dedicato i nostri progetti: i giudici Falcone, Borsellino e Scopelliti e il compianto Santo Padre Giovanni Paolo II.
Il Kiwanis Junior Distretto Italia si è posto l’obiettivo di rendere sempre più noto che il Kiwanis si distingue, tra tutti i club service del mondo, per essere l’unico o il più grande club che ha come obbiettivo principale il mettersi a servizio dei bambini del mondo (Serving the children of the world), in questa ottica i service distrettuali sono sempre rivolti ai bambini in difficoltà e anche i service dei singoli club normalmente cercano di aiutare i bambini che si trovano in difficoltà, sul territorio locale come in tutto il mondo.
Il Kiwanis Junior Distretto Italia ha organizzato come attività Distrettuale il Training Zona Nord a Novara (colgo l’occasione per ringraziare i soci del Kiwanis Junior Club Novara Monterosa) e nel periodo dal 2 al 4 Marzo ad Acireale il Training Zona Sud (ringrazio i soci del Kiwanis Junior Club Acireale per il lavoro svolto).
Inoltre questo anno grazie alla disponibilità del Kiwanis International Distretto Italia - San Marino il Kiwanis Junior Distretto Italia ha collaborato all’organizzazione dei training del Kiwanis.
In ultimo siamo molto contenti che in contemporanea con la XVII Convention del Kiwanis Junior Distretto Italia si stia tenendo il IV Meeting Europeo dei Club Kiwanis Junior.

Francesco Garaffa

Relazione del Segretario Distrettuale alla XVII Convention KJ DI

Il C.d’A. dell’ anno sociale 2006-2007, seguendo le indicazioni del Governatore Francesco Garaffa, considerato anche che per il secondo anno di seguito ho ricoperto l’incarico di Segretario Distrettuale, ha deciso di mantenere nell’impostazione del lavoro di segreteria la linea seguita nell’anno precedente così da renderlo più snello e economicamente meno gravoso per il bilancio del Distretto. In particolare, si è data la preferenza alle comunicazioni telematiche e telefoniche, limitando le spedizioni postali ai casi indispensabili. È stato, infatti, ormai appurato che questo sistema di gestione ottimizza i costi ed anche i tempi di gestione della segreteria consentendo per di più una migliore archiviazione del materiale della stessa. Ovviamente, la funzionalità delle comunicazioni via e-mail dipende in gran parte anche dai destinatari. Da questo punto di vista mi sembra che la situazione sia migliorata rispetto allo scorso anno, ma insisto nel dire che i piccoli problemi avuti potrebbero essere facilmente superati inserendo nei training un’apposita sessione dedicata in maniera più pratica ed approfondita allo scambio di comunicazioni col Distretto. Come sempre, inoltre, sarebbe importante in tal senso la collaborazione e l’esempio degli officers distrettuali. La nota dolente resta, ovviamente, la raccolta dei dati directory che a tutt’oggi risulta ancora parzialmente incompleta per l’anno sociale in corso, e a mala pena iniziata per quello a venire. Sarebbe auspicabile che, anche per poter garantire una migliore formazione agli officers di nuova nomina, i club si sforzassero di rispettare i termini previsti dallo Statuto per l’elezione degli stessi (aprile -maggio dell’anno precedente l’entrata in carica). Ciò ci consentirebbe di iniziare l’ anno sociale con il directory on line già completo. Spero, comunque, che siate soddisfatti del lavoro da me svolto e vi ringrazio per la collaborazione che mi avete prestato. Ringrazio, in particolare, tutti i membri del C.d’A. che mi hanno prestato assistenza o hanno supplito alle carenze della Segreteria nei periodi in cui, a causa della mia gravidanza e della nascita di Luigi, non ho potuto adempiere al meglio ai miei compiti.

Rosanna Giuliani

Relazione del Tesoriere Distrettuale alla XVII Convention KJ DI

Quest’anno i conti correnti del Kiwanis Junior Distretto Italia sono stati aperti presso la banca Monte Dei Paschi di Siena.
A tale scelta si è pervenuti dopo aver consultato diversi enti creditizi, per le migliori condizioni economiche che questa presentava.
I conti sono due, uno per la gestione ordinaria ed uno per la raccolta delle somme destinate al service “Tu ci hai chiamato…”, entrambi comprensivi di collegamento on line.
Esaminiamo ora la situazione contabile - finanziaria del Kiwanis Junior Distretto Italia alla data odierna.
PAGAMENTI QUOTE SOCIALI
Il bilancio preventivo è stato redatto prendendo in considerazione 32 Club.
Nel corso dell’anno sociale sono stati dichiarati chiusi quattro Club: Ferrara, Firenze, Mazara del Vallo e Trapani.
I Club che hanno effettuato il pagamento delle Quote Sociali (Quota Soci più Quota Club) sono in totale ventisette.
L’unico Club che non ha ancora pagato la Quota Sociale è il KJ Siracusa.
I Club che non hanno ancora pagato la quota Convention sono:
KJ Catania Est
KJ Locride - Bovalino
KJ Palermo
KJ Pisa
KJ Siracusa
Ricordo, inoltre, che il KJ Club Agrigento è in not good standing per debiti maturati negli anni precedenti e precisamente deve versare ancora Euro 620.

RIEPILOGO MOVIMENTI
ENTRATE: Euro 33.690
Le entrate complessive di bilancio sono pari ad Euro 33.690, così specificate:
Euro 500 Residuo A.S. 2005-2006
Euro 7.211 Quote Sociali
Euro 5.000 Patrocinio Kiwanis International Distretto Italia - San Marino
Euro 7.120 Quote Convention
Euro 6.000 Quota service distrettuale “Tutti a Scuola da Giovanni & Paolo”
Euro 520 Service KI DI-SM per Cartoline di Natale così specificate:
Euro 100 KJ Cosenza
Euro 100 KJ Peloro Messina
Euro 100 KJ Reggio Calabria
Euro 70 KJ Locride - Bovalino
Euro 50 KJ Prato
Euro 40 KJ Novara Santa Lucia
Euro 30 KJ Pisa
Euro 30 Varie
Euro 1.000 Contributo Straordinario del KI DI-SM per il Meeting Europeo
Euro 5.719 Saldo parziale partecipazione Convention
Euro 310 Pagamento debito A.S. 2004-2005 KJ Lentini
Euro 310 Pagamento debito KJ Catania Est
USCITE: Euro 15.275,37
Le uscite sin ora effettuate sono pari ad Euro 15.275,37 così specificate:
Euro 30 Spese di rappresentanza
Euro 1.890,90 Spese 11 membri del C.d’A. per partecipazione alle due riunioni
Euro 252,74 Spese di segreteria e tesoreria
Euro 754 Training Zona Nord
Euro 17,53 Training Zona Sud
Euro 1.580,20 Spese di promozione e visibilità del Distretto
Euro 4.500 bonifico a Suor Dolores per costruzione scuola in Niger
Euro 1.500 Presentazione service “Tutti a Scuola da Giovanni & Paolo” ad Augusta
Euro 750 Cartoline di Natale del Kiwanis International DI-SM
Euro 4.000 Acconto al Regent Hotel per la Convention
SALDO: Euro 18.414,63

SERVICE DISTRETTUALE “TU CI HAI CHIAMATO…”
Attualmente le somme raccolte per il service distrettuale “Tu ci hai chiamato…” risultano le seguenti:
Euro 5000 KJ Reggio Calabria
Euro 3150 KJ Villa San Giovanni
Euro 1500 KJ Roma Michelangiolo 2005
Euro 630 KJ Acireale 2005
Euro 610 KJ Noto Barocca
Euro 600 KJ Augusta
Euro 500 Reggio Calabria Città Dello Stretto 2005
Euro 498 KJ Peloro Messina
Euro 329 Interdivisione D KJ DI
Euro 300 Passaggio del Governatore KJ DI
Euro 300 KJ Lentini
Euro 300 KJ Prato
Euro 122 KJ Cosenza
Con bonifico dell’11.06.2007 è stato già devoluto l’importo di Euro 8861 a favore dell’Associazione Kim per consentire l’inizio dei lavori dedicati al service “Tu ci hai chiamato…”.

CARTOLINE DI NATALE KI DI-SM
I club che devono ancora corrispondere il pagamento sono:
KJ Reggio Calabria Città Dello Stretto 2005 (Euro 50)
KJ Varese (100)

Tiziana Bello

Relazione dell'Addetto Stampa Distrettuale alla XVII Convention KJ DI

Cari amici, anche quest’anno mi trovo a relazionare in qualità di Addetto Stampa Distrettuale alla Convention del Kiwanis Junior Distretto Italia. Sarà l’ultima, perché l’anno prossimo sarò Luogotenente dell’Interdivisione D, per cui lascerò questo incarico che ho ricoperto con passione per quattro anni, creando una struttura, l’Ufficio Stampa Distrettuale, apprezzatissima in ambito kiwaniano senior sia italiano sia europeo. Ovviamente l’Ufficio Stampa Distrettuale non si fermerà qui, ma anche l’anno prossimo continuerà il suo capillare lavoro per dare visibilità all’operato dei Club e del Distretto. A tal proposito vi anticipo fin da ora che di concerto col Governatore Eletto Peppe Pagoto abbiamo individuato in Francesco Crea, del KJ Peloro Messina, la persona più adatta a svolgere il ruolo di Addetto Stampa Distrettuale. Sono convinto che Francesco riuscirà a rimpiazzarmi alla grande! Dopo questo virtuale passaggio delle consegne passo ad analizzare brevemente quanto realizzato durante quest’anno sociale.
L’informazione di KJ News, la newsletter distrettuale, come sempre ha raggiunto circa duemila kiwaniani junior e senior, registrando commenti positivi e accendendo discussioni fra i lettori. Abbiamo realizzato finora sedici numeri, addirittura uno in più rispetto all’intero anno sociale precedente, ma ancora l’anno non è terminato, mancano due mesi e contiamo di realizzare qualche altro numero! Quasi tutti i Club hanno contribuito fattivamente alla realizzazione di KJ News e ben trenta soci hanno inviato articoli, in particolare si sono distinti per l’assidua collaborazione: Silvio Bombaci, Francesco Crea e Mario Gullì del KJ Peloro Messina, Alessandro Schiavone e Antonio Familiari del KJ Reggio Calabria, Francesco Cardile e Andrea Chilà del KJ Villa San Giovanni, Sabrina Sessa del KJ Augusta e Giuseppe Cordasco del KJ Cosenza.
Per avvicinare maggiormente tutti i Soci alla vita del Distretto abbiamo avviato su KJ News l’operazione "Distretto Aperto" con la pubblicazione dei documenti ufficiali delle riunioni del Consiglio d'Amministrazione A.S. 2006-2007 del Kiwanis Junior Distretto Italia. Inoltre, abbiamo pubblicato integralmente le relazioni tenute alla XXX Convention distrettuale dal Governatore e dal Governatore Eletto del Kiwanis International Distretto Italia - San Marino, perché, essendo il Kiwanis Junior un programma sponsorizzato del Kiwanis International, è giusto che i giovani kiwaniani conoscano i programmi e siano partecipi della realtà del Distretto patrocinatore. Così come è giusto che i kiwaniani conoscano i programmi e siano partecipi della realtà del Distretto Junior e proprio in quest’ottica abbiamo mantenuto la collaborazione, fondata sull’amicizia e la stima reciproca, con la cara Rosalba Fiduccia, Webmaster del Kiwanis International Distretto Italia - San Marino, che ha dedicato un’ampia sezione al Kiwanis Junior all’interno del sito da lei curato.
Ringrazio il Governatore Francesco Garaffa per avermi dato l’opportunità di lavorare tranquillamente lasciandomi la piena libertà decisionale nelle scelte editoriali e sulle direttive per guidare l’Ufficio Stampa.
Infine, ringraziandovi per l’ascolto, invito tutti i Presidenti Designati a nominare, ove non l’avessero già fatto, l’Addetto Stampa e a comunicarlo al Distretto in modo da poter delineare la nuova composizione dell’Ufficio Stampa Distrettuale per il prossimo anno sociale.

Saverio Gerardis

Bilancio Consuntivo A.S. 2005-2006

Il Kiwanis Junior, essendo in pratica un’Associazione non riconosciuta, senza personalità giuridica, non avrebbe alcun obbligo di tenuta dei registri contabili e di rendicontazione. Nonostante ciò, da anni, si è cercato di seguire metodi e procedure più trasparenti, efficaci ed in ogni momento verificabili, così è avvenuto anche nell’A.S. 2005-2006, sotto l’aspetto finanziario da me gestito, in quanto Tesoriere Distrettuale, operante su delega, indicazione, controllo e verifica del Governatore e del C.d’A. in carica, riunitosi quattro volte durante l’anno. Avendo organizzato la tesoreria distrettuale, seguendo questi criteri, si è riusciti a raggiungere efficienza e risparmio, secondo scelte e criteri più snelli, veloci e trasparenti, alcuni dei quali di seguito sintetizzati.
- Apertura di un conto corrente a zero spese, sia per le operazioni che per i bolli previsti per legge, i quali sono rimasti a carico della Banca, in conseguenza delle finalità sociali del Kiwanis Junior, presso un Istituto di Credito Cooperativo (diretto da un kiwaniano), ovvero la B.C.C. “Sen. Pietro Grammatico” di Paceco, che ci ha supportato durante tutto l’anno, anche grazie all’ Iccrea Banca (l'Istituto Centrale del Credito Cooperativo) per bonificare le somme del service distrettuale direttamente in Niger;
- Tenuta e gestione del conto corrente anche “on line”, permettendo di verificare e registrare in “tempo reale” tutti i versamenti da parte dei club, consentendo altresì di effettuare i bonifici ed effettuare i pagamenti con procedure veloci, in qualsiasi momento, anche durante giorni festivi, e con un notevole risparmio di tempo e soprattutto economico;
- Invio per conoscenza, via mail, di tutti i movimenti sia in entrata che in uscita sia al Segretario Distrettuale (Rosanna Giuliani), grazie alla quale si sono abbattute o quasi azzerate tutte le spese di segreteria del Distretto, che al Governatore (Anna Lena), grazie alla quale si sono effettuate notevoli economie permettendo al Distretto di raggiungere in pieno gli obiettivi programmati;
- Mantenimento del conto corrente a suo tempo attivato per il Service distrettuale “Tutti a Scuola da Giovanni e Paolo” grazie alla disponibilità, alla preziosa collaborazione del Governatore Eletto e Past Tesoriere (Francesco Garaffa), grazie al quale si è riusciti a ricevere le varie somme raccolte per la Scuola ed effettuare i relativi bonifici, attraverso il conto ordinario, così da far coincidere lo sviluppo triennale del service anche da un punto di vista strettamente finanziario.
La gestione finanziaria nell’anno sociale 2005-2006 ha seguito sempre le disposizioni del C.d’A., il bilancio preventivo approvato o le sue modifiche, sempre nell’ottica e con la convinzione di far parte e gestire somme di club service, finalizzando tutto al raggiungimento degli obiettivi del Kiwanis Junior e quindi del Kiwanis.
In particolare, grazie a tali operazioni di risparmio avendo ricevuto Euro 136,58 dalla gestione 2004-2005 e al mantenimento del contributo del Kiwanis di Euro 5.000,00, che si conferma essere una fonte indispensabile per la gestione ordinaria del Distretto Junior si è riusciti a:
1. Raccogliere in formato cartaceo le KJ News, elaborate ed inviate via mail durante l’anno dall’Addetto Stampa Distrettuale Saverio Gerardis e consegnate a tutti i club e tutti i soci del Distretto.
2. Svolgere tutte le manifestazioni distrettuali (Training e Convention) in strutture idonee e con servizi adeguati;
3. Effettuare quattro riunioni del C.d’A. (di cui una in Convention), rimborsando ai componenti quanto loro spettante a seguito delle richieste di rimborso;
4. Versare Euro 500,00 alla L.A.V. di Cosenza per il Service distrettuale dell’anno e ricevendo lettera ufficiale di ringraziamento;
5. Versare in quanto economie realizzate Euro 500,00 al successivo anno sociale 2006-2007;
6. Versare Euro 136,50 all’UNICEF Comitato Italiano per l’acquisto di alcuni kit di vaccinazione e ricevendo lettera ufficiale di ringraziamento (la somma non era prevista nel bilancio preventivo ma autorizzata successivamente dal C.d’A.);
Di seguito consuntivo delle entrate e delle uscite:

POSTE ORDINARIE ENTRATE USCITE
Bonifico da anno 2004-2005 Euro 136,58  
Contributo previsto dal Kiwanis in due tranche da Euro 2500,00 Euro 5.000,00  
Versamento Quote Sociali Club Euro 5.730,00  
Spese di rappresentanza del Governatore   Euro 2.280,00
Spese 11 membri del C.d’A. (inclusi, Segretario e Tesoriere, escluso Amministratore) per partecipazione alle 3 riunioni C.d’A.   Euro 2.154,08
Spese di Segreteria e Tesoreria (cancelleria, postale, bancarie, ecc.)   Euro 940,00
Rivista distrettuale – raccolta KJ News   Euro 580,00
Training distrettuali   Euro 860,00
Spese di promozione e visibilità del Distretto (opuscoli, brochure, materiale vario, acquisti dal Kiwanis International, fattura n° 287 del 02.01.06 Formetal s.rl. Acquisto materiale)   Euro 2.916,00
Service   Euro 500,00
Versamento all’anno successivo 2006-2007   Euro 500,00
Versamento all’Unicef per kit vaccinazioni   Euro 136,50
TOTALE ORDINARIE Euro 10.866,58 Euro 10.866,58
POSTE STRAORDINARIE ENTRATE USCITE
Versamento Quote Convention Club Euro 9.920,00  
Pagamento Hotel Executive Cosenza (Euro 5.193,00 con bonifico bancario euro 3.427,00 in contanti con somme raccolte)   Euro 8.620,00
Pagamento cena 02.06.06 ristorante Bencistò   Euro 1300,00
TOTALE STRAORDINARIE (escluso il costo del C.d’A. e delle altre spese compensate con sponsor e somme raccolta con le quote partecipanti) Euro 9.920,00 Euro 9.920,00

Dal Conto ordinario sono transitate inoltre le somme provenienti dal conto di raccolta a suo tempo istituito, destinate al Service “Tutti a Scuola da Giovanni e Paolo” per Euro 18.800,00 così impegnati:
- Euro 14.000,00 direttamente all’Associazione Malamourna e a Suor Dolores direttamente in Niger per la costruzione della Scuola;
- Euro 900,48 Viaggio in Niger da Palermo a Niamey del Past Governatore Riccardo Cannavò incaricato dal Distretto;
- Euro 3.700,00 circa per la realizzazione della Targa (ditta Artesole di Corbello G) il trasporto (SDA) e le altre spese tra cui le dovute vaccinazioni.

Giuseppe Pagoto (Tesoriere Distrettuale A.S. 2005-2006)

I Prossimi Eventi
Venerdì 5 ottobre 2007
Sabato 6 ottobre 2007
Domenica 7 ottobre 2007
Mazara Del Vallo (TP) Passaggio della Campana
Kiwanis Junior Distretto Italia
Sabato 24 novembre 2007
Domenica 25 novembre 2007
My Hotels Galilei (Pisa) Training Distrettuale "Zona Nord"
Venerdì 7 marzo 2008
Sabato 8 marzo 2008
Domenica 9 marzo 2008
Lido Degli Aranci (Vibo Valentia) Training Distrettuale "Zona Sud"
Venerdì 23 maggio 2008
Sabato 24 maggio 2008
Domenica 25 maggio 2008
Giardini Naxos (ME) XXXI Convention Kiwanis International
Distretto Italia-San Marino
Venerdì 6 giugno 2008
Sabato 7 giugno 2008
Domenica 8 giugno 2008
Linz (A) XLI Convention
Kiwanis International European Federation
Giovedì 24 luglio 2008
Venerdì 25 luglio 2008
Sabato 26 luglio 2008
Domenica 27 luglio 2008
Esperidi Park Hotel (Castelvetrano TP) XVIII Convention Kiwanis Junior Distretto Italia
Giovedì 21 agosto 2008
Venerdì 22 agosto 2008
Sabato 23 agosto 2008
Domenica 24 agosto 2008
Friburgo (D) V Meeting Europeo dei Kiwanis Junior Club
Venerdì 3 ottobre 2008
Sabato 4 ottobre 2008
Domenica 5 ottobre 2008
GH De La Ville (Villa San Giovanni, RC) Passaggio della Campana
Kiwanis Junior Distretto Italia

IL CONSIGLIO D'AMMINISTRAZIONE DEL KIWANIS JUNIOR DISTRETTO ITALIA A. S. 2006-2007

FRANCESCO GARAFFA
Governatore

GIUSEPPE PAGOTO
Governatore Eletto

ANNA LENA
Immediato Past Governatore

ROSANNA GIULIANI
Segretario

TIZIANA BELLO
Tesoriere

FRANCESCO DI GIOVANNI
Luogotenente A

SERGIO GIUMMO
Luogotenente B

LEDA PACE
Luogotenente C

CRISTINA LO SCHIAVO
Luogotenente D

ELVIRA IANNI
Luogotenente E

LEONARDO ROSSELLI
Luogotenente F

VINCENZO SICLARI
Adviser

SAVERIO GERARDIS
Addetto Stampa

RICCARDO CANNAVÒ
Chairman del Service

ANTONELLA CAFARELLI
Segretario Aggiunto

GIUSY CAMINITI
Chairman delle Manifestazioni

FRANCESCO ALBINO
Webmaster
 

LINKS KIWANIANI
 
Kiwanis International Kiwanis International
Distretto Italia-San Marino
Kiwanis International
European Federation
Kiwanis Junior
Distretto Italia
Kiwanis Junior
Kiwanis Junior Club
Reggio Calabria
Kiwanis Junior Club
Peloro Messina
Kiwanis Junior Club
Villa San Giovanni
Kiwanis Junior Club
Catania Centro
Kiwanis Junior Club
Castelvetrano
Kiwanis Junior Club
Marsala
www.kiwanisjunior.com - Il portale del Kiwanis Junior
Designed & programmed by Saverio Gerardis Cookie & Privacy Policy